Un milione al Castello


24 Gennaio 2005

Un regalo da Roma per il 2005
Un milione di euro per il nostro Castello

castel_lavori.jpgDa qualche settimana il Castello di Montorio è stato liberato dai ponteggi che per parecchi mesi lo hanno avvolto in una sorta di “cappotto di ferro”.
Questo fatto da un lato ci ha ridato il piacere di vedere il castello rimesso a nuovo, ma dall’altro ci ha tolto le speranze sul proseguimento dei lavori di restauro. Finora è stata eseguita infatti soltanto una parte della radicale opera di consolidamento delle strutture che ha interessato le tre torri principali e, parzialmente, la cinta muraria, tralasciando la quarta torre (angolare est) che guarda Montorio.
Ma ecco che, inaspettatamente, sull’Arena del 31 dicembre viene pubblicato un articolo dal titolo “Mancia milionaria per Verona”, nel quale viene riportata ufficialmente la notizia che il deputato veronese Alberto Giorgetti, grazie alla manovra finanziaria in atto in questi giorni contenente un provvedimento che verrà votato il 13 gennaio, è riuscito ad ottenere i fondi necessari per il restauro del Seminario maggiore di piazza Isolo a Verona e per il completamento del progetto di restauro del Castello di Montorio. Per quanto riguarda il nostro antico maniero si tratta di 500.000 euro per il 2005 ed altrettanti per il 2006.
E’ proprio un bel regalo di fine anno!
Una notizia questa che ci fa già sognare: chissà se si riuscirà a compiere una seria campagna di scavi all’interno della rocca, rinvenire altro materiale archeologico, ritrovare le fondamenta dell’antica chiesa, le basi delle torri abbattute, i resti della cortina muraria nord “spianata” dagli Austriaci, ripristinare il camminamento di ronda, ricostruire le solette della torre vescovile e del mastio per poi poter ammirare Montorio dall’alto… speriamo…

 

Gabriele Alloro

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.