Nico nel cuore 2013



logo_niconelcuore_peru

 

 

 

Serata conclusiva Nico nel Cuore 2013: 4000 euro per Ticllos. Le utime novità dalle ande peruviane

 

Album Giocatori 2013

 

Le foto dello Staff Nico nel Cuore 2013

 

–  Le foto del torneo 2013 – 9^ Edizione

 

–  Cronaca della 9° Edizione del Torneo Nico nel Cuore

 

–  Opuscolo informativo Nico nel Cuore 2013

 

 – Programma Nico nel Cuore 2013 – 15 Settembre 2013

 

–  Come arrivare a Mizzole

 

 

 

 – Giocando per Nico 2013 – Vince la Virtus

 

 

 

 

Ticllos obiettivo beneficenza: rendere operativo l’ospedale e realizzare una tensostruttura

 

Lettera aperta agli amici di Nico nel Cuore

 

Nicola e Nico nel Cuore

 

 

Edizioni precedenti

 

 

 

 

 

Il nostro impegno

 

Serata conclusiva Nico nel Cuore 2012: 4000 euro per la “posta medica”di Ticllos. (Dicembre 2012)

 

Un cuore che arriva da lontano: 1000 $ per Ticllos (Dicembre 2012)

 

I proventi del Torneo Nico nel cuore 2011 sono arrivati a Ticllos. Ecco le foto dell’Ospedale in costruzione (Aprile 2011)

 

Settembre 2011: torneo a 18 squadre sul nuovo campo da calcio. Ospedale: i lavori  sono arrivati alla prima soletta.

 

 

6500 euro per costruire l’Ospedale in Perù dal Torneo Nico nel Cuore 2010  (febbraio 2011)

 

Ticllos. Il campo è pronto e l’ospedale iniziato (gennaio 2011)

 

Proseguono i lavori a Ticllos in Peru’ per un Campo da Calcio intitolato a Nicola (agosto 2010)

 

La partita piu’ importante: Un ospedale per Ticllos (marzo 2010)

 

A Ticllos in Peru’ un Campo da Calcio intitolato a Nicola (settembre 2009)

 

Nico nel cuore con l’operazione Mato Grosso in Perù (aprile 2009)

 

 

Staff “Nico nel Cuore”

 

Per contribuire all’iniziativa:

 

niconelcuore@gmail.com

 

IBAN IT 87 M089 1011 7000 0800 0000 574

 

 

 

 

NICO nel CUORE

 

 

 

C’è un giorno di settembre in cui sembra che la vita sia una favola a lieto fine, una storia che racconta di un cuore grande fatto di tanti piccoli cuori che battono all’unisono. Battono felici per la vittoria, o delusi per la sconfitta, stanchi per l’impegno.

 

Sono cuori pieni di emozioni che per un giorno battono per far rivivere chi, il suo cuore, lo ha portato fra gli angeli e le stelle.

 

La favola racconta che se quel giorno di festa chiudi gli occhi e ascolti il tuo cuore, sentirai un battito in piu che ti farà vedere il cielo piu azzurro, sentire le risate dei bimbi piu squillanti, l’aria che respiri piu fresca e lo zucchero piu dolce. E ti renderai conto di quanto sia bello vivere. Quello é il battito del cuore di Nico, é il suo modo di ringraziare per non averlo dimenticato…….

 

Grazie di Cuore

 

{jcomments off}

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.