Volley Camp Libertas 2016


Vcamplibertasmontorio2016_002olley Camp Libertas 2016

Domenica 4 settembre 2016 si è concluso lo splendido Volley Camp Libertas a Baselga di Pinè, che ha coinvolto una cinquantina di atleti dei settori maschile e femminile della società.

Il tempo, soleggiato per tutti i 4 giorni della durata, ha consentito di svolgere appieno il programma predisposto dalla struttura tecnica, lasciando anche lo spazio per attività ludiche che hanno coinvolto tutti i giovani partecipanti e lo staff.

La presenza, nella serata di venerdi, delle atlete Cristina Coppi, Silvia Fondriest e Miroslava Kijakova del Trentino Rosa di seria A2 femminile, accompagnate dal D.S. Franco Tonetti e dal dirigente Federico Hornbostel, ha impreziosito l'evento.

Così come la partecipazione; circa 80 fra genitori e parenti, al pranzo di domenica ed al torneo misto genitori/figli organizzato per un momento conviviale nel pomeriggio.

Il Presidente Giuseppe Bongiovanni, presente al camp in compagnia del vice presidente Giancarlo Zanoccoli, ha voluto complimentarsi con gli organizzatori e con lo staff per la perfetta riuscita della manifestazione, estendendo i ringraziamenti all'APT di Baselga di Pinè che, nella persona di Luca Decarli, si è prodigata per mettere a disposizione della società gli spazi e le strutture per alloggiare e svolgere l'attività, allo staff dell'Hotel Lagorai per la disponibilità e flessibilità dimostrate nell'arco dei 4 giorni, ed alla società Trentino Rosa che, nella persona di Federico Hornbostel, ha reso possibile l'incontro dei giovani partecipanti con le atlete ed il Direttore Sportivo della squadra di A2 Delta Informatica.

Un ringraziamento anche a Michele Dal Trozzo, responsabile del progetto giovani Paideia Volley by Trentino Rosa, ed alla società Pallavolo Pinè, nella persona del presidente Umberto Corradini, per la disponibilità dimostrata nell'organizzare un incontro amichevole fra le squadre U13 delle due società nonostante il periodo particolare.

Un grazie particolare, oltre agli allenatori Serena (Capo), Giulia (Vice Capo), Riccardo (Aiutante), Francesca (Vice della Vice), Andrea (Portaborracce), Renzo (Tappabuchi) e Fabio, va a Lara (Mammachioccia) che ha messo a disposizione dei giovani partecipanti le sue grandi qualità umane.

Un caro augurio di pronta guarigione ai genitori acciaccatisi durante le partite del torneo di domenica, nel tentativo di dare il loro contributo alla causa della loro squadra.

Ora tutti in palestra, che i campionati incombono, e c'è molta strada da percorrere.

 

Libertas Montorio

camplibertasmontorio2016_001

camplibertasmontorio2016_003

camplibertasmontorio2016_002

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.