Incivili in azione a Forte John 1


Abbandono di rifiuti al Forte Preara

L'idiota

(presso gli antichi greci  era una persona che viveva da solo, badava ai fatti suoi, non si curava di partecipare alla vita pubblica e alla gestione dello Stato)

Penso che questa foto si commenti da sola.

 

Chiederei a tutte le persone di segnalare simili comportamenti per far emergere una cultura di rispetto reciproco e di difesa dei beni comuni, quelli che appartengono a tutti.

Questo materiale per giunta, data la quantità, poteva essere tranquillamente smaltito all'area ecologica Amia della Mattarana senza pagare e senza grossa fatica. 

Ovviamente questi discorsi a simili idioti (nell'etimologia originaria greca) non servono, loro si interessano solo degli affari propri.

Nascondere la propria imbecillità, come la polvere sotto il tappeto, non fa aumentare la propria intelligenza…

Comitato Fossi Montorio  – Claudio Ferrari cell. 3404628042

Vigili urbani Delegazione Est-Venezia Via Fedeli n. 12, 37132 Verona, tel. 045 520065,

mail: delegazione.venezia@comune.verona.it, pec: polizia.municipale@pec.comune.verona.it

 

Comitato Fossi di Montorio

Il presidente 

Claudio Ferrari


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Un commento su “Incivili in azione a Forte John

  • Alex

    Che dire di quelli, "amanti dello sport e della natura", che per salire al castello o al forte non solo utilizzano la macchina ma inoltre la parcheggiano oltre la barriera, già di per sé distrutta?

    E cosa pensare di quei "uomini alfa" che, incuranti del divieto, e in tutta arroganza, salgono al forte o al piloton con le moto da cross per il sentiero ciclo-pedonale?