Tesori montoriesi: L’Adorazione dei Magi di Alessandro Turchi detto l’Orbetto


L'Adorazione dei Magi – Olio su Tela – Museo di Castelvecchio

Il dipinto eseguito da Alessandro Turchi detto l'Orbetto su commissione della famiglia Gherardini per l’oratorio di San Giuseppe sul Ponte dell’Olmo a Montorio (Vr) , ora si trova al Museo di Castelvecchio.

La chiesetta di San Giuseppe all’Olmo fu fatta edificare intorno al 1625 dal marchese Gaspare Gherardini come oratorio pubblico nelle terre di sua proprietà, che erano appartenute un tempo alla famiglia Oliveti. Per l’occasione il marchese commissionò al celebre pittore Alessandro Turchi detto l’Orbetto, suo amico, una pala d’altare raffigurante l’Adorazione dei Magi, dove la figura di San Giuseppe campeggia dietro a Maria e al Bambin Gesù. In un primo tempo si era ipotizzato che quest’opera fosse quella conservata a Villa Arvedi a Grezzana, ma appare più logico pensare che, viste le dimensioni della tela e quelle della chiesetta, si tratti di quella attualmente esistente nel museo di Castelvecchio in Verona (Scheda di lettura – diocesi di Verona – pdf).

Scheda ADORAZIONE DEI MAGI – ORBETTO – BenedettiwebART

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.