“L’IDEA DEL MAMO”: PROVVEDIMENTI VIABILISTICI.


"L’Idea del Mamo" – Piazzale Buccari – istituzione di provvedimenti viabilistici del 24/4/17.

ORDINANZA DIRIGENZIALE N. 408 DEL 11/04/2017

IL DIRIGENTE UNITÀ SEGNALETICA STRADALE

PREMESSO che il giorno 24 aprile 2017 , si terrà in piazzale Buccari una manifestazione denominata “L’Idea del Mamo;

CONSIDERATO che a questo spettacolo assisteranno molte persone;

RAVVISATA pertanto la necessità di adottare gli opportuni provvedimenti viabilistici atti a consentire un regolare svolgimento della manifestazione ed a salvaguardare, nel contempo, la pubblica incolumità;

SU RICHIESTA dell’8a Circoscrizione;

AVUTE presenti le esigenze del traffico e le caratteristiche strutturali delle strade e piazze;

VISTI:

 l’ordine di servizio n. 39/a 76-08, P.G. n. 34707 del 03.05.1999, l’art. 107 del D.Lgs 18.08.2000 n. 267 e successive modificazioni, l’art. 80 dello Statuto Comunale, gli articoli 5, 6 e 7 del Nuovo Codice della Strada.

O R D I N A Per i motivi descritti in narrativa:

1. dalle ore 14.00 del giorno 24 aprile 2017 alle ore 02.00 del giorno 25 aprile 2017,

2. vengono istituiti il divieto di transito e sosta con rimozione dei veicoli, con facoltà di rimozione,  in:

 Piazzale Buccari e l’intersezione con Via Olmo e via degli Oleandri;

 Via Olmo, nel tratto compreso tra l’intersezione con Piazza Buccari e l’intersezione con Via Della Prateria;

3. vengono temporaneamente revocate tutte le Ordinanze nelle parti che fossero eventualmente in contrasto con il presente provvedimento;

4. di individuare quale responsabile della procedura l’Arch. Antonio Bruno;

5. di dare atto che il presente provvedimento sarà:

a) comunicato in copia conforme:

– alla Questura di Verona; 

– al Corpo di Polizia Locale;

– all’ATV srl;

– all’AMIA SpA;

– all’Unione Radiotaxi Verona;

– al Servizio Manifestazioni;

b) di disporre la pubblicazione all’Albo Pretorio online ai fini della generale conoscenza, ai sensi dell’art. 26 della Legge 241/90 e dell’art. 53 dello Statuto Comunale;

6. il presente provvedimento sarà esecutivo in seguito all’installazione dei prescritti segnali; Gli organizzatori dovranno:

a. a propria cura e spese, collocare la prevista segnaletica stradale almeno 48 ore prima della manifestazione e rimuoverla immediatamente al termine della stessa, segnalando al Comando Polizia Locale il nominativo della persona responsabile delle menzionate operazioni, la cronologia di posizionamento dei cartelli e segnali stradali. I cartelli devono essere di tipo regolamentare e posati secondo quanto previsto dal decreto legislativo del 30.04.1992, n° 285 “Nuovo Codice della strada” e successive modificazioni e dal relativo Regolamento di attuazione (D.P.R. 16/12/92 n. 495);

b. di trasmettere al Comando di Polizia Locale e all’Unità Segnaletica Stradale, l’atto di notorietà allegato alla presente, debitamente compilato e attestante l’avvenuta posa della segnaletica stradale prescritta;

c. assumersi ogni responsabilità della corretta applicazione della presente ordinanza;

d. la manifestazione sia regolarmente assicurata per la responsabilità civile verso terzi ed infortuni;

e. assicurare di non arrecare danni all’estetica delle strade e all’economia ecologica dei luoghi interessati dalla manifestazione e che sarà ripristinato lo stato dei luoghi e delle cose al termine della manifestazione;

f. assicurare di non danneggiare, spostare, rimuovere o imbrattare la segnaletica stradale ed ogni altro manufatto ad essa attinente (art. 15 comma 1 lett. B dal Nuovo Codice della Strada).

7. il Corpo di Polizia Locale ha la facoltà di vietare o consentire il transito e/o la sosta dei veicoli in deroga alla normativa in atto, nel caso e per il tempo in cui particolari esigenze lo richiedano.

Ai sensi dell’art. 37, comma 3, del Nuovo Codice della Strada si precisa che, contro il presente atto, è ammesso ricorso, entro 60 giorni, con le formalità stabilite nel Regolamento di Esecuzione e di Attuazione del Nuovo Codice della Strada, al Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti che decide in merito.

IL DIRIGENTE UNITÀ SEGNALETICA STRADALE

– Ing. Michele FASOLI –

——————————————

Alberto Speciale

http://albo-on-line.comune.verona.it/web/servizi/albo-pretorio?p_p_id=detailscontroller_WAR_maggiolialbopretorioportlet&p_p_lifecycle=2&p_p_state=normal&p_p_mode=view&p_p_resource_id=downloadAllegato&p_p_cacheability=cacheLevelPage&p_p_col_id=column-2&p_p_col_count=1&_detailscontroller_WAR_maggiolialbopretorioportlet_annoAtto=2017&_detailscontroller_WAR_maggiolialbopretorioportlet_signed=true&_detailscontroller_WAR_maggiolialbopretorioportlet_numeroAtto=408&_detailscontroller_WAR_maggiolialbopretorioportlet_profiloId=10&_detailscontroller_WAR_maggiolialbopretorioportlet_targetId=1&_detailscontroller_WAR_maggiolialbopretorioportlet_nome=8%5E+Circoscrizione_Piazzale+Buccari_10_04_17.pdf.p7m&_detailscontroller_WAR_maggiolialbopretorioportlet_backURL=http%3A%2F%2Falbo-on-line.comune.verona.it%2Fweb%2Fservizi%2Falbo-pretorio%3Fp_p_id%3Ddetailscontroller_WAR_maggiolialbopretorioportlet%26p_p_lifecycle%3D0%26p_p_state%3Dnormal%26p_p_mode%3Dview%26p_p_col_id%3Dcolumn-2%26p_p_col_count%3D1%26p_r_p_564233524_menuItemId%3D10%26_detailscontroller_WAR_maggiolialbopretorioportlet_documentoId%3D166791%26_detailscontroller_WAR_maggiolialbopretorioportlet_isBackURL%3Dtrue%26_detailscontroller_WAR_maggiolialbopretorioportlet_profiloId%3D10%26_detailscontroller_WAR_maggiolialbopretorioportlet_targetId%3D1&_detailscontroller_WAR_maggiolialbopretorioportlet_serial=4162640

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.