Festa della forze armate e dell’Unità Nazionale 2017 con le scuole


Cerimonia del 4 novembre con gli alunni delle scuole

Venerdì mattina cerimonia in piazza Buccari con la partecipazione degli scolari montoriesi presso il monumento ai caduti per commemorare la ricorrenza del 4 novembre. Erano presenti i bambini della scuola elementare Betteloni e della scuola dell’infanzia Monte D’Oro, i combattenti e reduci di Montorio, gli alpini di Montorio, e il comandante della caserma dei carabinieri di San Michele, il luogotenente Edoardo Fornas. Il presidente dell’ottava circoscrizione, Dino Andreoli, ha detto: «Abbiamo anticipato la manifestazione del 4 novembre per coinvolgere anche i bambini e trasmettere loro il valore di questo importante momento della nostra storia». Alla manifestazione, che ha visto i bambini alternarsi recitando poesie e cantando l’Inno di Mameli sventolando il tricolore, era presente anche la dirigente scolastica dell’Istituto 17, Carla Vertuani, che ha spiegato: «La scuola deve essere presente in momenti come questo che racchiudono dei valori grandi, ricordando che anche i nostri bambini, insieme agli insegnanti, rappresentano il concetto di Patria. La solennità dell’evento che ricorda la memoria dei caduti, aiuta la crescita dei nostri bambini».La giornata si è chiusa con la posa della corona benedetta dal parroco davanti al monumento.Don Simone ha spiegato: «Manifestazioni come queste servono a educare i bambini ai valori della cittadinanza, del bene comune, sostenendo il cammino del nostro stare insieme che, come cristiani, siamo chiamati a vivere fino in fondo».La cerimonia verrà ripetuta domani: si inizierà alle 11 con la messa a cui seguirà il corteo che si recherà al monumento di piazzale Buccari dove verrà deposta una corona: alla cerimonia saranno presentie tutte le varie autorità civili e militari. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.