Statistiche meteo sulla forte perturbazione di fine Ottobre


Vi forniamo qui sotto alcuni dati statistici rilevati dalla stazione meteo di Montorio, per evidenziare che la perturbazione che ha attraversato l’Italia durante l’ultimo weekend è stata veramente intensa.

Complessivamente sono caduti 69,2 mm di pioggia durante i tre giorni di perturbazione, con un picco massimo di rain/rate di 122,6 mm/h, registrato oggi pomeriggio alle ore 17:54. Questo valore normalmente si registra durante temporali estivi.

Anche il vento si è fatto sentire, tanto da far registrare il record da quando è stata installata la stazione, ormai quasi un anno fa. Il massimo lo si è raggiunto alle 18:10 di oggi, con un valore di 68,4 km/h e con picchi di raffica fino a 77.0 km/h.

Le temperature son state sempre molto elevate per il periodo, a causa dello scirocco che trasportava il calore e l’umidità dalle latitudini più basse. La minima si è registrata a inizio evento con 13,3 gradi °C, mentre la massima è stata oggi alle ore 13:05 con 20,4 °C.

La pressione è continuata a calare, con un valore di partenza di 1011,1 hPa fino a decrescere al valore attuale di 995,6 hPa.

Fortunatamente, a differenza dell’Adige, il progno Squaranto non ha avuto eventi di piena, solamente la prognella che scende da Olivè si è leggermente ingrossata oggi pomeriggio, ma senza nessun tipo di preoccupazione.

Ricordiamo che per monitorare il torrente Squaranto, è possibile seguire le immagini della webcam installata in località Confin, e da qualche settimana la stessa immagine è possibile vederla anche direttamente sul nostro sito meteo: meteo.montorioveronese.it sia da mobile che da desktop.

 

 

 

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.