Barriere architettoniche, PEBA: approvato il progetto definitivo. Elenco interventi per circoscrizione


Il Consiglio comunale con deliberazione n. 53 del 5 novembre 2018 ha destinato parte dell’avanzo di amministrazione 2017 al finanziamento degli “interventi per l’abbattimento delle barriere architettoniche nelle Circoscrizioni”.

La Giunta comunale nella seduta del 19 novembre 2018 n. 363 ha approvato il progetto definitivo per la realizzazione degli interventi per l’abbattimento delle barriere architettoniche predisposto dall’Unità Organizzativa Tecnico Circoscrizioni per una spesa complessiva di Euro 140.000,00=, I.V.A. compresa.

Il progetto definitivo prevede una serie di interventi mirati all’abbattimento delle barriere architettoniche, su strade e marciapiedi di seguito riportati, suddivisi per Circoscrizione:

1^ Circoscrizione:
• Via S. Cristoforo: adeguamento alle vigenti normative in materia di abbattimento delle barriere architettoniche di alcuni tratti di marciapiede;
• piazza S. Zeno: adeguamento alle vigenti normative in materia di abbattimento delle barriere architettoniche di alcuni tratti di marciapiede
2^ Circoscrizione:
• Via Poerio, incrocio via Locchi : adeguamento alle vigenti normative in materia di abbattimento delle barriere architettoniche di alcuni tratti di marciapiede in corrispondenza dell’incrocio con via Locchi;
• Viale della Repubblica: adeguamento alle vigenti normative in materia di abbattimento delle barriere architettoniche di alcuni tratti di marciapiede;
• via Prato Santo: adeguamento alle vigenti normative in materia di abbattimento delle barriere architettoniche di alcuni tratti di marciapiede, in corrispondenza dell’incrocio con lungadige Matteotti ;
• via Prato Santo: adeguamento alle vigenti normative in materia di abbattimento delle barriere architettoniche di alcuni tratti di marciapiede, in corrispondenza dei civici 2 e 13;
3^ Circoscrizione:
• Via Brigata Aosta: adeguamento alle vigenti normative in materia di abbattimento delle barriere architettoniche di alcuni tratti di marciapiede in corrispondenza dell’incrocio con via Anselmi e realizzazione tratti di marciapiede mancanti;
• Via Calabria: allargamento e adeguamento alle normative vigenti in materia di abbattimento delle barriere architettoniche di alcuni tratti di marciapiede esistente;
4^ Circoscrizione:
• Via Tirso: adeguamento alle vigenti normative in materia di abbattimento delle barriere architettoniche di alcuni tratti di marciapiede;
• Via Murari Brà: adeguamento alle vigenti normative in materia di abbattimento delle barriere architettoniche di alcuni tratti di marciapiede, fronte civ. 32;
• via Novara: adeguamento alle vigenti normative in materia di abbattimento delle barriere architettoniche di alcuni tratti di marciapiede, incrocio via Tevere;
• via Arno: adeguamento alle vigenti normative in materia di abbattimento delle barriere architettoniche di alcuni tratti di marciapiede fronte civ. 26;
5^ Circoscrizione:
• Via Teodolinda: adeguamento alle vigenti normative in materia di abbattimento delle barriere architettoniche di alcuni tratti di marciapiede in corrispondenza dei civico 1;
• Via Dell’Industria: adeguamento alle vigenti normative in materia di abbattimento delle barriere architettoniche di alcuni tratti di marciapiede in corrispondenza dei civico 1.;
• Via Scuderlando: adeguamento alle vigenti normative in materia di abbattimento delle barriere architettoniche di alcuni tratti di marciapiede in corrispondenza dei civico 121 F;
• Via Dei Grolli: adeguamento alle vigenti normative in materia di abbattimento delle barriere architettoniche di alcuni tratti di marciapiede in corrispondenza dei civico 29;
6^ Circoscrizione:
• Via G. Verdi: adeguamento alle vigenti normative in materia di abbattimento delle barriere architettoniche di alcuni tratti di marciapiede;
• Via A. Scarlatti: adeguamento alle vigenti normative in materia di abbattimento delle barriere architettoniche di alcuni tratti di marciapiede;
• via P. Zagata: adeguamento alle vigenti normative in materia di abbattimento delle barriere architettoniche di alcuni tratti di marciapiede;
• viale Spolverini: adeguamento alle vigenti normative in materia di abbattimento delle barriere architettoniche di alcuni tratti di marciapiede;
• via S. Pegrassi: adeguamento alle vigenti normative in materia di abbattimento delle barriere architettoniche di alcuni tratti di marciapiede;
• via C. Cipolla: adeguamento alle vigenti normative in materia di abbattimento delle barriere architettoniche di alcuni tratti di marciapiede;
7^ Circoscrizione:
• Via A. Salieri: adeguamento alle vigenti normative in materia di abbattimento delle barriere architettoniche di alcuni tratti di marciapiede in corrispondenza dei civici 101, 181 e 241;
• Via G. Galilei: adeguamento alle vigenti normative in materia di abbattimento delle barriere architettoniche di alcuni tratti di marciapiede in corrispondenza dei civici: 4, 114 e 116;
• via Dolomiti: adeguamento alle vigenti normative in materia di abbattimento delle barriere architettoniche di alcuni tratti di marciapiede;
• via Savonarola: adeguamento alle vigenti normative in materia di abbattimento delle barriere architettoniche di alcuni tratti di marciapiede;
8^ Circoscrizione:
• Via della Prateria: adeguamento alle vigenti normative in materia di abbattimento delle barriere architettoniche di alcuni tratti di marciapiede;
• Via Poiano: adeguamento alle vigenti normative in materia di abbattimento delle barriere architettoniche di alcuni tratti di marciapiede;
• via dei Cipressi: adeguamento alle vigenti normative in materia di abbattimento delle barriere architettoniche di alcuni tratti di marciapiede.

I lavori di eliminazione delle barriere architettoniche, da realizzare prevalentemente sui marciapiedi, prevedono la rimozione dei cordoli con successivo ricollocamento in opera degli stessi e realizzazione di nuova pavimentazione, conformemente alle vigenti normative mediante la formazione di un dislivello cordolo-strada contenuto in 15 cm, larghezza marciapiede minima di 150 cm, formazione di rampe di raccordo marciapiede-strada e marciapiede soglie abitazioni private, con pendenza all’8% e pavimentazione antisdrucciolo.

Alle Circoscrizioni competenti per territorio, verrà richiesto il preventivo parere prima dell’approvazione del progetto esecutivo.

Per i tempi di realizzazione il cronoprogramma prevede quasi due anni.

Alberto Speciale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.