Crollo alla prima “Ca’ Noa”


Crolla parte di edificio rustico sul Monte Martinelli a Montorio

Alle 6.45 di questa mattina, a Montorio, in via Segheria, è crollato una parte di edificio noto con il nome di prima “Ca’ Noa”. La parte di rustico collassata è quella prospiciente via Segheria. Il crollo dell’edificio, non in buone condizioni, è probabilmente stato causato dalla pioggia caduta in abbondanza nelle ore precedenti.  Il materiale ha invaso la strada fortunatamente senza causare feriti. Il primo intervento per rimuovere i detriti e riaprire la strada è stato effettuato con l’aiuto di un trattore da un abitante della zona. Sul posto sono subito arrivati i vigili del fuoco, che hanno operato per mettere in sicurezza l’area, i carabinieri e i vigili urbani.

L’area è ora transennata e la strada chiusa al traffico. Per raggiungere le abitazioni sul monte è necessario utilizzare la strada che sale da Marcellise.

L’edificio crollato, come si può osservare dalle foto d’archivio di seguito pubblicate, era il porticato di una grande corte rustica non utilizzata da anni e in buona parte pericolante. Le cattive condizioni strutturali erano ben evidenti e proprio la parte collassata nei mesi scorsi era stata oggetto di intervento di demolizione. Il tetto era stato abbattuto e i muri perimetrali abbassati. Ciò non è stato sufficiente ad evitare il collasso delle mura. La pioggia di questi giorni ha inzuppato il terreno alla base del porticato causando il definitivo crollo. 

Si ringrazia il consigliere della Circoscrizione VIII del Comune di Verona Lucio Tosi, che sta seguendo le operazioni, per le informazioni e le foto inviateci.

Il filmato

Le foto

L’interno della corte – Il porticato ora crollato

Esterno dell’edificio prima del crollo

Edificio dopo l’intervento di demolizione dei mesi scorsi

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.