Ecomuseo sulla dorsale Preafita. Un progetto dal 1989 …


30 anni fa nasceva il progetto dell’Ecomuseo Preafita

Giorgio Chelidonio nel 2012 scriveva: 20 anni di tentativi per far nascere un percorso -museo.

Sul portale www.veramente.org è stato pubblicato nel dicembre 2012 un articolo scritto da Giorgio Chelidonio, che analizza e ripercorre i molteplici tentativi di realizzare un percorso museale sulla dorsale Preafita a Montorio a partire dal 1989.

Chelidonio riassume in una frase questi tentativi: “20 anni di esperienze motivanti ma profondamente frustranti quanto ai risultati”. Un’analisi che parte, prima dell’inizio dei lavori per la costruzione della tangenziale est, con il ritrovamento dell’acquedotto romano e della necropoli paleo veneta e arriva ai reperti protostorici della “Verona” prima di Verona nei vigneti ai piedi del Castello. Non mancano le critiche sulla gestione e utilizzo dell’area della fortezza Scaligera a seguito dei finanziamenti per il restauro conservativo.

Ora sono passati 30 anni dal lancio del progetto …. 

L’articolo completo è consultabile a questo link “Verona, quale sviluppo culturale?“.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.