Giovedì 14-03-2019 ore 20.45: IMPARARE A LEGGERE LE ETICHETTE ALIMENTARI   Aggiornato !


 

IMPARARE A LEGGERE LE ETICHETTE ALIMENTARI

 

IMPARARE A CONOSCERLE PER MANGIARE IN MODO SANO, SICURO, INFORMATO.
GIOVEDI’ 14 MARZO – ore 20.45
sala polifunzionale “PAPA GIOVANNI PAOLO II”
piazza delle Penne Nere 2
Montorio
 

Oggi la nostra alimentazione fa grande uso di cibo confezionato. 

I prodotti sul mercato sono tantissimi ed è difficile capirne le differenze e la qualità. Ascoltando la pubblicità tutto è buono, essenziale per la nostra salute ed ha proprietà salutistiche.

Spesso questi messaggi pubblicitari sono ingannevoli perchè pilotati dai grandi interessi commerciali delle aziende alimentari.

Essere informati su ciò che acquistiamo diventa quindi indispensabile per la tutela della nostra salute e ci permette di scegliere liberamente i nostri acquisti.A questo scopo, l’etichetta rappresenta lo strumento essenziale per una scelta consapevole.

L’etichetta è la carta d’identità degli alimenti confezionati e dovrebbe essere di facile lettura ed esaustiva, ma non sempre è così.Lo strumento che dovrebbe aiutarci a comprendere le caratteristiche del cibo che mangiamo, spesso elenca termini oscuri di difficile comprensione.

Durante la serata, verremo guidati nel complesso mondo delle etichette dal dott. Marco Martini che ci spiegherà come leggerle correttamente, per comprendere al meglio le informazioni in esse contenute.

Il dottor Martini, che si occupa di medicine integrate, omotossicologia, naturopatia, è medico esperto in alimentazione con metodo kousmine e nutraceutica.

La conferenza sarà interattiva: si invitano i partecipanti a portare 1 o 2 confezioni di alimenti abituali per una ‘lettura dell’etichetta’ condivisa.L’ingresso è libero e tutta la cittadinanza è invitata. 

 

Scarica il volantino “Imparare a leggere le Etichette”

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.