Amia: verifica statica Olmo a Montorio



L’olmo osservato speciale

Il grande vecchio olmo è sotto le lenti d’ingrandimento dei tecnici dell’Amia. L’albero secolare, uno dei simboli di Montorio, alto circa 25 mt e con un fusto alla base di circa 1 mt e 30 cm, è sottoposto ad analisi statica di controllo.

Una operazione che Amia, con i suoi operatori addetti alla manutenzione degli alberi, esegue settimanalmente in tutti i quartieri, per assicurare alla cittadinanza spazi ordinati e sicuri.
A rotazione, gli alberi presenti nei giardini pubblici, nelle strade e nelle vie delle varie zone di Verona, sono oggetto di sistemazione e trattamenti.
La verifica statica delle alberature (o valutazione di stabilità) è una delle prestazioni più importanti eseguite da Amia. Si tratta di un’analisi approfondita di tutte le parti dell’albero finalizzata ad individuare eventuali anomalie che sottointendono deficit strutturali o patologie di diversa origine.
Ricordiamo che nel 2011 il grande Olmo, dopo una verifica, era stato sottoposto ad un intervento di ancoraggio dei grandi rami causa alcune grandi cavità interne all’altezza dell’inserimento dei grossi rami nel fusto che pregiudicavano la sicurezza dei fabbricati vicini e delle persone che, numerose, transitano lungo l’omonima via Olmo.

Fonte informazioni: www.amiavr.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.