I Martedì di Maggio al cinema con 3 euro – Edizione Maggio 2019


La Regione ti porta al cinema.

A Verona Cinema Alcione e Multisala Rivoli

A maggio tornano i martedì al cinema a soli 3 euro.

Dopo la sessione di marzo, da martedì 7 maggio riprende l’iniziativa “La Regione ti porta al cinema con tre euro – I martedì al cinema”, progetto regionale realizzato in collaborazione con la Federazione Italiana Cinema d’Essai (FICE) delle Tre Venezie, l’Associazione Generale Italiana dello Spettacolo (AGIS) delle Tre Venezie. 
In ventisei sale, aderenti alla FICE, di Padova, Rovigo, Treviso, Venezia, Verona e Vicenza nei martedì di maggio 2019 è possibile assistere al prezzo ridotto di tre euro alla visione di film d’essai, un modo concreto per favorire la visione di opere di qualità e creare, soprattutto nei giovani, l’abitudine ad andare al cinema durante tutta la settimana. 

A Padova il Cinema Il Lux, il Multiastra, il Multisala Pio X-MPX, il Cinema Esperia, il Cinema Rex e il Portoastra; il Cinema Teatro Giardino a San Giorgio delle Pertiche; il Multisala Politeama a Badia Polesine (Rovigo); a Treviso il Multisala Corso e il Multisala Edera, e, in provincia, il Multisala Manzoni di Paese, il Multisala Verdi di Vittorio Veneto e il Cinema Cristallo a Oderzo; a Venezia la rassegna toccherà il Multisala Rossini in centro storico, il Cinema Dante, l’IMG Candiani e l’IMG Palazzo di Mestre mentre, in provincia, il Multisala Verdi di Cavarzere, il Cinema Teatro Mirano di Mirano; a Verona si confermano il Cinema Teatro Alcione, il Multisala Rivoli; a Vicenza si potrà assistere alle proiezioni a tre euro al Cinema Odeon e al Multisala Roma mentre, in provincia, la sala coinvolta è il Multisala Metropolis di Bassano del Grappa. A Belluno infine proiezioni al Cinema Italia.

Ogni settimana sarà possibile verificare quali opere sono in programmazione sul sito internet www.spettacoloveneto.it

L’iniziativa rientra nell’ambito del programma “La Regione del Veneto per il Cinema di Qualità” che ha fra i suoi obiettivi la promozione della cultura cinematografica e del cinema d’autore, la valorizzazione delle sale d’essai del Veneto e del loro ruolo di presidio culturale sul territorio e infine l’offerta al pubblico veneto di un programma di proiezioni al costo di tre euro.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.