Ordinanza del Sindaco: proroga accensione riscaldamento fino al 20 maggio 2019


Il Sindaco di Verona con l’Ordinanza del 13 maggio 2019 ha firmato l’autorizzazione ad una ulteriore proroga del funzionamento degli impianti di riscaldamento nel territorio comunale, consentita 
fino al 20 maggio 2019 per non oltre 7 ( sette) ore giornaliere.

La Regione Veneto, ed anche il territorio comunale di Verona, è stata interessata da una perdurante circolazione ciclonica proveniente dal nord Europa, associata al passaggio di nuclei depressionari che hanno determinato un notevole calo termico con temperature ampiamente sotto le medie stagionali.

Fino al prossimo fine settimana permarranno condizioni meteorologiche instabili, con tempo variabile e ventoso, che manterranno le temperature al di sotto delle medie stagionali, con picco minimo previsto per martedì 14 e mercoledì 15 nei quali la temperatura massima prevista è di 10° C.

Il Sindaco di Verona Federico Sboarina in considerazione delle condizioni meteorologiche previste ha ritenuto necessario consentire l’utilizzo degli impianti termici, e quindi il prolungamento del
periodo del riscaldamento, autorizzando la proroga del funzionamento degli impianti di riscaldamento nel territorio comunale, fino al 20 maggio 2019 per non oltre 7 ( sette) ore giornaliere con le limitazioni per le temperature massime già stabilite con propria ordinanza n. 55 del 26.09.2018.

Alberto Speciale

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.