Andreoli “Sfiduciato per motivi politici”


Andreoli e la grande ammucchiata 

Dino Andreoli, presidente sfiduciato dell’ottava circoscrizione (Montorio, Mizzole, Quinto, Poiano, Santa Maria in Stelle) dopo il documento presentato nell’ultimo consiglio, ritorna a parlare del suo suo defenestramento: «Mi accusano di gestione personalistica, ma il vero motivo della sfiducia nei miei confronti è solo politica, ed è il fatto che la Lega ha sempre più consenso e ciò dà fastidio. Allora ecco formarsi contro di me la grande ammucchiata formata da Pd, Lista Tosi, 5Stelle, gruppo misto e Civica attiva… Ma mi spiegate cosa hanno in comune queste forze politiche? Sono coalizzate insieme con l’unico obiettivo distruggere e dare contro alla Lega».

Di seguito il documento presentato in Consiglio di Circoscrizione dall’ex presidente Dino Andreoli prima della discussione della mozione di sfiducia.

(Scarica documento completo di allegati)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.