Monopoly edizione Verona. In lizza anche Veronetta e Montorio


Una casella per Montorio sul Monopoly Verona?

Turisti e veronesi hanno visto aggirarsi per le affollate e calde vie del centro una presenza insolita. Si trattava di mister Monopoly, la leggendaria mascotte dell’omonimo gioco in scatola che a Natale farà uscire nei negozi una edizione speciale tutta ambientata a Verona.

Verona diventa così lo scenario perfetto per un gioco da tavolo e, anche tramite le carte probabilità e imprevisti. Verona, inoltre, sarà anche la prima città del nord Italia (prima il privilegio era toccato solamente a Roma e Napoli) ad avere un percorso tutto dedicato a lei. Sul tabellone che non conosce età o generazione di sfidanti oltre ai monumenti ci saranno anche le attività locali, il giornale, i luoghi più suggestivi e conosciuti della città. 

Dell’ormai leggendario gioco pian piano verranno rivelate altre caselle. Per la prima casella è stato scelto il Ponte Pietra. Ora è stata rivelata anche la seconda l’Arsenale. Il tutto è stato preceduto da un sondaggio su Facebook in cui gli utenti potevano indicare quale luogo, o zona della città, avrebbero preferito inserire nel famoso gioco. A dispetto di ogni previsione che avrebbe indotto a pensare a storici monumenti oppure luoghi e balconi famosi, avevano trovato gloria quartieri come borgo Venezia, Veronetta o San Massimo.

Anche Montorio è stato scelto. Indovinate per quale casella? Ovviamente per la casella della prigione. Scelta corretta?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.