Montorio: dissuasori della sosta in via Guerrina e via della Segheria. Barriere all’inciviltà o prevenzione? 1


Dopo via delle Logge, ancora dissuasori della sosta nella forma di paletti installati a Montorio, questa volta in via della Segheria, sul lato dei civici dispari, in corrispondenza dell’intersezione con
via Lanificio, e via Guerrina, sul lato dei civici dispari, nel tratto a partire dall’altezza del civico n. 45 fino all’altezza del civico n. 53.

L’installazione dei dissuasori di sosta, nella forma di paletto, da collocarsi in modo ben visibile e tale da non costituire ingombro sulla carreggiata e pericolo in particolare per i pedoni e i bambini, sono previsti da due Ordini (1110 e 1114 del 01.08,2019) dirigenziali settore Mobilità e Traffico pubblicati ieri.

E’ una forma di barriera all’inciviltà, una forma di attenzione alla sicurezza dei cittadini oppure entrambe?.

Sta di fatto che la “paletizzazione” prende sempre più piede nelle vie di Montorio in particolar modo, a dire il vero, nei tratti di strade prive di marciapiede o muniti di marciapiede a raso in cui sono ubicate alcune abitazioni.

Quali saranno i prossimi interventi?.

 Alberto Speciale


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Un commento su “Montorio: dissuasori della sosta in via Guerrina e via della Segheria. Barriere all’inciviltà o prevenzione?

  • Alex

    Sarebbe ora di posizionare paletti anti-sosta all’inizio di Via Spalato, all’incrocio di questa con Via Olmo, sul lato “numeri pari”.
    I primi metri di Via Spalato è il parcheggio fisso di alcuni residenti della zona che in questo modo riducono notevolmente la larghezza della carreggiata e rendono spesso difficile immettersi sulla via quando su questa transita un’altra macchina in uscita.