#iorestoacasa – Sboarina: “Momento cruciale”


I numeri di contagiati sono quasi raddoppiati negli ultimi giorni.

“E’ un momento cruciale, dobbiamo rispettare le norme ma bisogna avere anche buon senso. I numeri di contagiati sono quasi raddoppiati negli ultimi giorni. Sono molto preoccupato e chiedo grande senso di responsabilità a tutti i veronesi. Purtroppo queste belle giornate ci stanno ingannando: questo è un virus che si sta diffondendo molto rapidamente. Il nostro numero verde è sempre attivo, anche il sabato e la domenica. Siamo operativi per qualsiasi quesito”

Dobbiamo stringere i denti, oggi è il momento di stare dentro casa. E’ un sacrificio che tutti dobbiamo fare: a Vo’ Euganeo, è da 4-5 giorni che il contagio è bloccato. L’esempio di Vo’ deve essere il nostro traguardo. Limitiamoci ad uscire solo per fare la spesa o andare in farmacia quando è solo necessario. I nostri controlli sono continui: ho chiesto ai gestori dei supermercati di attenersi in modo stringente alle disposizioni. Il supermercato non deve diventare un luogo di assembramenti: se non si rispettano le regole, scatta anche la denuncia penale”.

“Stiamo sanificando le strade con Amia e continueremo per le prossime settimane. La stragrande maggioranza dei veronesi sta rispettando le regole: a loro va un grandissimo ringraziamento. Facciamo tutti insieme questi sacrifici per raggiungere il nostro traguardo”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.