Appuntamenti montoriesi


Feb
26
Mer
Lo faccio a casA MIA
Feb 26@10:00–12:00

Incontri guida per la produzione delle tawashi

Amia propone all’intera cittadinanza una guida semplice all’autoproduzione ed al fai da te

Autoprodurre ci permette di vivere una vita più sostenibile, con un minor impatto sull’ambiente, eliminando l’uso di prodotti inquinanti.
L’obbiettivo è quello di trasmettere la tecnica di produzione delle tawashi, spugnette giapponesi lavorate a mano con l’uso dell’uncinetto per la cura della persona e la pulizia della casa.
L’adesione all’iniziativa è a titolo gratuito, il materiale viene messo a disposizione da Amia Verona

Le date degli incontri:
Venerdì 24 Gennaio – Mercoledì 26 Febbraio – Mercoledì 25 Marzo
Dalle ore 10:00 alle ore 12:00
Presso la sala polifunzionale Papa G. Paolo II
Piazza Delle Penne Nere, 2 – 37141 Montorio VR

Per iscriversi inviare la richiesta a:
servizioscuole@amiavr.it
Oppure telefonare al numero: 045-8063322
In collaborazione con l’Associazione Le Fate onlus

Mar
25
Mer
Lo faccio a casA MIA
Mar 25@10:00–12:00

Incontri guida per la produzione delle tawashi

Amia propone all’intera cittadinanza una guida semplice all’autoproduzione ed al fai da te

Autoprodurre ci permette di vivere una vita più sostenibile, con un minor impatto sull’ambiente, eliminando l’uso di prodotti inquinanti.
L’obbiettivo è quello di trasmettere la tecnica di produzione delle tawashi, spugnette giapponesi lavorate a mano con l’uso dell’uncinetto per la cura della persona e la pulizia della casa.
L’adesione all’iniziativa è a titolo gratuito, il materiale viene messo a disposizione da Amia Verona

Le date degli incontri:
Venerdì 24 Gennaio – Mercoledì 26 Febbraio – Mercoledì 25 Marzo
Dalle ore 10:00 alle ore 12:00
Presso la sala polifunzionale Papa G. Paolo II
Piazza Delle Penne Nere, 2 – 37141 Montorio VR

Per iscriversi inviare la richiesta a:
servizioscuole@amiavr.it
Oppure telefonare al numero: 045-8063322
In collaborazione con l’Associazione Le Fate onlus

Apr
3
Ven
Preti avvocati dottori peste e così sia
Apr 3@20:45–23:00

Invito a teatro

Il teatro torna nei quartieri. Otto spettacoli gratuiti, uno per circoscrizione

Far sì che il teatro arrivi sotto casa e sia a portata di tutti, anche di coloro che non possono spostarsi. È in quest’ottica che torna la tradizionale rassegna ‘Il teatro nei quartieri’, otto spettacoli ad ingresso gratuito, uno per circoscrizione.

Il primo appuntamento sarà proprio venerdì 18 ottobre. Al teatro Camploy, la compagnia Il Mosaico porterà in scena “Il malato immaginario”. Seguiranno l’8 novembre, nella sala Virgo Carmeli alle Golosine, “Veronesi tuti mati” di David Conati, Marco Pasetto e Giordano Bruno Tedeschi e il 29 novembre, alla Gran Guardia, “Il ventaglio” de La Barcaccia. Le serate proseguiranno il 6 dicembre, al teatro San Domenico Savio in Borgo Milano, con “Sfrattati” di Rozzi&Ruzzenenti; il 10 gennaio, al teatro Steeb a San Michele extra, con “Tutti al mare” di Polvere magica; il 14 febbraio, al teatro Aurora di Borgo Venezia, con “Bon Mariage” di Teatro Impiria. Gli ultimi due appuntamenti saranno il 27 marzo, al teatro David di Cadidavid, con “Furiosa” di Ippogrifo Produzioni e, infine, il 3 aprile al circolo I Maggio di Montorio, con “Preti avvocati dottori peste e così sia” di Cantieri invisibili.

L’iniziativa è promossa dall’assessorato al Decentramento del Comune di Verona. La direzione artistica è affidata all’associazione Teatro Impiria/Modus.

La rassegna è stata presentata questa mattina dall’assessore al Decentramento Marco Padovani, insieme al direttore artistico Andrea Castelletti. Presenti i presidenti delle Circoscrizioni 1ª Giuliano Occhipinti, 3ª Claudio Volpato, 4ª Carlo Badalini, 5ª Raimondo Dilara, 6ª Rita Andriani e 8ª Alma Ballarin.

“Al via una nuova edizione ricca di proposte di qualità che soddisferanno i gusti del pubblico – ha detto Padovani –. Si tratta di un’iniziativa che riscuote sempre un grande successo, proprio perché va incontro alla cittadinanza, portando il teatro nei quartieri, abbinandolo alla solidarietà e al coinvolgimento delle associazioni del territorio”.

Ad ogni serata, infatti, sarà presente una onlus veronese che presenterà i propri progetti e sarà possibile lasciare un’offerta libera. Venerdì prossimo, all’apertura della rassegna, sarà presente l’associazione “Un sorriso tra le nuvole”, che si occupa delle cure palliative domiciliari per malati gravi.

Per ulteriori informazioni è possibile chiamare il numero 392/3294967.


3 aprile al circolo I Maggio di Montorio, con “Preti avvocati dottori peste e così sia” di Cantieri invisibili.

CIRCOLO PRIMO MAGGIO
Via Lanificio 60, Montorio

Cantieri Invisibili

PRETI AVVOCATI DOTTORI PESTE E COSÌ SIA
di Matteo Spiazzi

Il vecchio Pantalone, dopo il funerale della cara (neanche troppo) sorella, deve fare da tutore alla nipote. Il vecchio spilorcio metterà in piedi un fitto gioco di loschi intrighi per approfittare dell’eredità della sorella. Ma gli ardenti sentimenti dei giovani si frappongono in questi piani. Chi l’avrà vinta? Il potere dell’amore o l’amore per il potere?

 

Apr
20
Lun
Progetto “Con … Fido ” del mio quartiere
Apr 20@20:30–23:00

Come convivere e gestire un animale domestico. Incontri con esperti nei quartieri

Lunedì 20 aprile nella sala Papa Giovanni Paolo II in piazza Penne Nere a Montorio

Sempre più persone e famiglie vivono con un animale domestico. Ma non tutti sanno come gestirlo, capirne il linguaggio, adottare corretti comportamenti dentro e fuori casa, nel rispetto di tutti. Così come non infrangere regole e norme previste da ordinanze, regolamenti e leggi. Ecco perché dalla prossima settimana fino a maggio si terranno nelle circoscrizioni incontri con esperti, aperti a tutta la cittadinanza.

Saranno otto gli appuntamenti dell’iniziativa ‘Con…fido nel mio quartiere’, tutti alle ore 20.30. Il primo, martedì 18 febbraio, nella sala civica Elisabetta Lodi di via San Giovanni in Valle a Veronetta. Seguiranno gli incontri di mercoledì 19 febbraio, nella sala Turazza Cimarrusti di via Sogare, in zona stadio; lunedì 16 marzo al Centro Tommasoli di via Perini, in Borgo Santa Croce; martedì 17 marzo nella sala consiliare di via Villa in Borgo Trento; mercoledì 15 aprile nella sala Alberto Benato di via Mincio, alle Golosine; lunedì 20 aprile nella sala Papa Giovanni Paolo II in piazza Penne Nere a Montorio; lunedì 18 maggio nella sala consiliare di San Michele extra, in piazza del Popolo; mercoledì 20 maggio nella sala di via Benedetti in Borgo Roma.

Il calendario di eventi è organizzato dall’Ufficio tutela animali del Comune, insieme alle Guardie Zoofile Oipa di Verona, in collaborazione con l’Associazione amministratori condominiali e immobiliari e l’Ulss 9.

Fil rouge del programma ‘La gestione e il benessere degli animali d’affezione’.
A presentarlo, questa mattina in municipio, il consigliere comunale delegato alla Tutela e al benessere degli animali Laura Bocchi, il comandante delle Guardie zoofile Massimiliano D’Errico, il presidente provinciale dell’Anaci Michele Ischia e il direttore dei servizi veterinari dell’Ulss 9 Stefano Adami. Presenti anche i presidenti e i rappresentanti delle otto Circoscrizioni.

“Ogni giorno arrivano numerose segnalazioni che riguardano proprio la convivenza tra uomo e animali – ha detto Bocchi -. Dai maltrattamenti, ai problemi di vicinato, per non parlare della maleducazione di alcuni proprietari o delle condotte errate, soprattutto di chi abita in condominio. Ecco perché abbiamo pensato di portare sul territorio alcuni esperti in grado di dare consigli e suggerimenti utili alla vita di tutti i giorni, nel rispetto dei nostri animali e delle altre persone. Un modo per essere vicini ai cittadini e supportarli nella loro decisione di avere un animale domestico”.

Mag
10
Dom
Cena classe 1960 – 60 anni
Mag 10 giorno intero

Cena della classe 1960 per festeggiare i 60 anni

Le foto della classe 1960 a scuola