Don Carlo Fiorini


doncarlo3.jpg

DON CARLO FIORINI

Parroco a Montorio per 33 anni

Pochi giorni fa è stato sepolto nel cimitero di Montorio Don Carlo Fiorini, personaggio molto noto a tutti gli abitanti più o meno giovani del paese, poichè proprio all’ombra del castello ha trascorso trentatre anni, ricoprendo l’incarico di Arciprete Vicario Foraneo. Un periodo lungo, durante il quale il sacerdote, oltre ad occuparsi delle “anime”, ha raccolto il grande desiderio della gente che auspicava la costruzione di una nuova chiesa Parrocchiale, più grande e capiente; desiderio già vivo nel 1899, anno in cui si ricorda un tentativo di allungamento della Pieve di Santa Maria Assunta (chiesa vecchia).
I lavori per la costruzione della nuova chiesa iniziano ufficialmente il primo maggio 1964 con la posa della pietra angolare, alla presenza del Vescovo Giuseppe Carraro. Lo stesso, un anno e mezzo più tardi, il 31 ottobre 1965, consacrerà l’edificio.
Don Carlo Fiorini, nato a Bovolone il 3 Settembre 1923, è entrato a Montorio il 15 Agosto 1961, in occasione della festa dell’Assunta, cui la vecchia parrocchiale è dedicata.
Le foto dell’epoca ci restituiscono le emozioni di quella giornata con le immagini della chiesa addobbata e illuminata a festa. Tutto il paese si raccoglie intorno al nuovo parroco con manifesti e striscioni.
Arriva per sostituire Don Leone Roina, la cui salute cagionevole gli rendeva difficile ricoprire l’incarico.
Don Fiorini ha iniziato il suo ministero come vicario cooperatore a S. Fermo e come archivista della curia vescovile; successivamente è diventato dapprima vice-cancelliere e poi rettore della chiesa di Santa Toscana
fiorini.jpg All’arrivo a Montorio di lui si sa che è stato insegnante di Liceo, ma soprattutto colpisce la sua appartenenza al Sovrano Militare degli Ospitalieri dell’Ordine di Malta.
Durante i 33 anni di mandato a Montorio hanno collaborato con Lui, Don Giovanni Arcozzi (diventa parroco a Mazzano nel gennaio 1962), Don Romano Fiorini (trasferito a Legnago nel luglio 1965), Don Amedeo Parisato (fino al 1968), Don Egidio Maestrello (fino al 1971), Don Enrico Bombieri (1971-1977), Don Silvio Zonin (1977 – 1983), Don Rino Massella (fino a ottobre 1991), Don Domenico Scolari.
Il 9 ottobre 1994 lascia il testimone a don Alfonso Anoardo e si ritira presso la Rettoria di Santa Toscana fino alla morte che lo ha colto il 21 dicembre 2004.

Selezione di titoli di stampa e avvenimenti:

L’Arena – 18.08.1961
Cronaca di Montorio
Solenne ingresso del nuovo Parroco

Avvenire – 18.08.1961
Il festoso ingresso di Don Fiorini

L’Arena – 14.11.1981
Ventennale del suo ministero
Montorio festeggia il parroco

Verona Fedele novembre 1981
A Montorio la comunità festeggia don Fiorini

3-4 maggio 1986
Festeggiamenti a Montorio per i 40 anni di Sacerdozio di Don Carlo

L’Arena – 03.01.2005
Folla ai funerali
Monsignor Fiorini riceve l’addio di tutti i compaesani

 
Galleria Fotografica
 

{gallery}/montorio/don_carlo/{/gallery}

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.