L'Arena 20/08/2013: Esondazione. Parte la pulizia Squaranto



Dopo Ferragosto riprendono i lavori. Al via lo “sghiaiamento” dei detriti nel torrente Squaranto

 

L’Arena di Verona 20/08/2013

 

Cantieri allo sprint finale per la prima campanella

LAVORI. Dopo la pausa di Ferragosto, questa settimana ripresa delle attività. Obiettivo: finire entro l’inizio della scuola. Sei grandi interventi in corso: dal sottopasso dell’ex Gasometro al parcheggio De Lellis fino al rondò della Croce Bianca. A Montorio via alla pulizia dell’alveo dello Squaranto

 

 

Un breve stop a cavallo di Ferragosto. Ma con l’inizio di questa settimana, tutti i principali cantieri stradali hanno ripreso l’attività. Non sono concesse molte ferie a chi, entro la riapertura delle scuole, deve garantire riasfaltature completate e segnaletica rinnovata in tutta la città. L’andamento dei lavori sembra seguire la tempistica richiesta dal Comune, mentre i vigili si stanno già preparando a gestire grandi eventi come l’avvio del campionato di calcio. Oltre alle manutenzioni ordinarie, ci sono almeno sei grandi interventi in corso, dal parcheggio con sottopasso pedonale all’ex Gasometro al parking di via De Lellis. Alcune di queste opere le vedremo ultimate entro l’anno (o almeno tale è la previsione del Comune). Per le altre, invece, dovremo attendere il 2014. AL VIA. Due grandi cantieri partiranno la settimana prossima, entrambi presumibilmente lunedì: la costruzione della rotonda alla Croce Bianca e la pulizia dell’alveo del torrente Squaranto, uno dei progni straripati lo scorso maggio, allagando Montorio e le frazioni vicine. Per quanto riguarda il cantiere nell’ovest cittadino, è l’ultimo tassello del lungo e impegnativo restyling di corso Milano. Il rondò sostituirà l’impianto semaforico all’incrocio tra le vie Gardesane e Croce Bianca. Il termine dei lavori è previsto per la fine dell’anno. A est, il letto dello Squaranto sarà sottoposto all’operazione che in linguaggio tecnico viene definita «sghiaiamento», ossia la rimozione dei detriti accumulatisi sul fondo soprattutto con l’ultima ondata di piena. Meno di un mese fa, i residenti di Montorio e dintorni avevano promosso una raccolta firme per sollecitare l’intervento, che sarà condotto dal consorzio di bonifica Alta Pianura Veneta. I vigili prevedono che il cantiere comporterà il restringimento della carreggiata vicina al torrente. NEI QUARTIERI. In settimana, il programma stilato dal Comune in accordo con i vigili prevede l’avvio di interventi in diverse parti della città. Sono in procinto di partire le manutenzioni ai sottoservizi in via Caprara e la bitumatura di Strada Ca’ Nova Toro, nella zona di Cadidavid; l’asfaltatura di via Monte Bianco, a San Michele; la sostituzione delle condotte dell’acqua in via Merano, a Borgo Roma; e la riasfaltatura di via Forte Tomba, tra Borgo Roma e Cadidavid. RIAPERTI I GRANDI CANTIERI. Si è tornati a lavorare in lungadige Galtarossa. La costruzione per il sottopasso di fronte all’ex Gasometro, da ultimare entro fine anno, è una delle opere più impegnative in atto. Anche perché impone una deviazione a metà della grande arteria: sorvegliata speciale dai vigili, quest’autunno, con l’impennata del traffico. Operai al lavoro pure in piazza Arditi, fra volto San Luca e via Marconi, per ultimare la costruzione del parcheggio interrato (uno degli interventi «eterni»). Dal municipio è arrivato il diktat di ridurre le ferie al minimo e finire alla svelta. Comunque non oltre settembre. Al momento, si stanno facendo i marciapiedi e posando la pavimentazione superficiale. Un’altra opera che dovrà essere consegnata a settembre, e sulla quale si sta lavorando alacremente, è il parcheggio interrato in via De Lellis, vicino all’ospedale di Borgo Trento. E ancora: in stazione Porta Nuova è ripresa la costruzione del parking interrato, comunque non pronto prima dell’anno prossimo; in via Basso Acquar, in corrispondenza del cavalcavia, continua l’intervento per il teleriscaldamento.

 

Lorenza Costantino

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.