Esondazione.Gli scarichi di Cerro al depuratore, gennaio 2005 – L'Arena


 

L’Arena 20 gennaio 2005 Cronaca, pagina 14
Gli scarichi di Cerro deviati dal progno di Squaranto
Il problema durava ormai da anni e il pericolo di inquinamento per le risorgive di Montorio era sempre maggiore. Grande sollievo quindi è stato espresso ieri dal presidente dell’ottava circoscrizione Enrico Corsi e dall’assessore provinciale all’Ecologia Luca Coletto per l’intesa siglata dalla Provincia, su richiesta della circoscrizione, con Agsm, Consorzi interessati e sindaco di Cerro. Il Comune di Cerro, non essendo dotato di un proprio collegamento fognario, era costretto a riversare le acque nere, mensilmente nel periodo estivo, meno di frequente in quello invernale, nel progno Squaranto, creando conseguenti problemi di inquinamento. Ora gli scarichi saranno direttamente convogliati al depuratore di Basso Acquar.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.