PD – Convocazione d'urgenza immotivata



Le Priorità del presidente Andreoli per il 2014? Il Festival Musicale…
Bilancio farsa. Convocazione d’urgenza immotivata e forse illegittima

 

partito democraticoCon l’ennesima forzatura procedurale (convocazione d’urgenza del tutto immotivata; mancata discussione in commissione; carenza di informazione ai consiglieri; documentazione lacunosa) lunedì sera la maggioranza dell’Ottava Circoscrizione, con la significativa astensione dei Cinque Stelle, ha approvato il bilancio di previsione 2014.
Che cosa ci riserva la squadra capitanata da Dino Andreoli per l’anno a venire? Della tradizionale linea “panem et circenses” sembra siano rimasti soltanto i giochi da circo senza il pane.
Su 17 mila euro da spendere ben il 54% dei fondi (oltre 9 mila euro) vengono infatti destinati a feste o attività ricreative (festa al Castello di Montorio, festa dello Sportivo, festa dell’Anziano, Zatteroni…) tra cui spicca un inedito “Festival Musicale in Ottava” con costi preventivati di 2.100 euro a carico della Circoscrizione giustificati da “tributi ai cantanti”. Alle attività scolastiche vanno soltanto le briciole: appena 1.650 euro.
D’accordo che non è con le attività scolastiche che si prendono i voti e si foraggiano piccoli centri di interesse ma se la crisi morde i sacrifici dovrebbe essere ripartiti tra tutti.
Invece la scelta della maggioranza tosiana, sostenuta in questo caso anche dall’astensione dei Cinque Stelle, è stata chiarissima: rispetto al bilancio preventivo 2013 i fondi per le attività in collaborazione con le associazioni passano da 5.000 euro a 1.650 (-67%). Quelli per le attività in collaborazione con le scuole passano da 4.800 euro a 1.650 (-66%). Ben più modesta è la riduzione per l’Estate teatrale al castello di Montorio che passa da 2.000 euro a 1.270 (-37%) e cosi anche le Feste di Piazza che passano da 2.600 euro a 1.600 (- 39%).
Bocciata la nostra richiesta di ripartire i sacrifici e finanche quella di chiedere al Comune l’assegnazione di risorse aggiuntive per il territorio.
Il gruppo consiliare Pd dell’Ottava si riserva infine di verificare la legittimità della convocazione del consiglio straordinario di Lunedì, palesemente priva dei requisiti d’urgenza. Inoltre, secondo una dichiarazione del segretario Giovanni Bertossi riportata nel verbale registrato, il presidente Andreoli avrebbe ordinato che dal bilancio di previsione 2014 venisse omessa la colonna di confronto con il 2013.

 

Il capogruppo Pd in Ottava Circoscrizione Roberto Fenzi

Il segretario dell’Ottavo Circolo Pd Luca Battisti

 

 

 Fonte Informazioni: Ufficio Stampa Pd Verona

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.