Esondazione – Proroga termini per richiesta danni



Piogge alluvionali 16-24 maggio: prorogati al 10 gennaio 2014 termini per richiesta danni

 

23/12/2013

Sono stati prorogati al 10 gennaio 2014 i termini per presentare la documentazione relativa ai danni subiti da privati cittadini e attività economiche-produttive per le piogge alluvionali verificatesi dal 16 al 24 maggio di quest’anno in alcuni Comuni della provincia veronese e in alcune zone del territorio del Comune di Verona.
I cittadini che ritengono di avere subito danni al patrimonio privato e alle attività produttive possono scaricare i moduli predisposti dalla Regione Veneto per la richiesta di risarcimento, accedendo all’indirizzo internet
www.regione.veneto.it/web/gestioni-commissariali-e-post-emergenze/eccezionali-avversita-atmosferiche-maggio-2013
I moduli compilati devono essere fatti pervenire entro il 10 gennaio 2014 agli uffici della Circoscrizione di competenza, o al Protocollo Generale del Comune o alla Protezione Civile del Comune di Verona, che provvederanno ad inoltrare le richieste per l’eventuale risarcimento alla Regione Veneto.

 

Documentazione:

O.C.D.P.C. 131 del 22/11/2013 e allegato tecnico – suppl. ord. n. 83 – G.U. n. 289 del 10/12/2013 [pdf – 1532 kb]

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.