Esondazione – Richieste telecamera e idrometri


 

Esondazione maggio 2013 a FerrazzeComune di San Martino B.A.: serve telecamera per sorvegliare lo Squaranto e idrometri per Fibbio e Rosella

 

 

Ieri si è riunito il Centro operativo comunale di San Martino Buon Albergo, coordinato dal vicesindaco e assessore alla Protezione civile Franco De Santi, a cui hanno preso parte anche i rappresentanti della protezione civile provinciale.
Il Comune ha inviato al Consorzio Alta Pianura Veneta, responsabile degli interventi, e per conoscenza anche al prefetto ai Servizi forestali e all'Ottava Circoscrizione, una lettera in cui viene richiesta l'installazione da parte del consorzio di un impianto di videosorveglianza in Val Squaranto, al fine di tenere costantemente monitorato il livello dei corsi d'acqua che giungono nel nostro paese, con la possibilità da parte gli enti locali di verificare direttamente e in tempo reale i dati. Un ulteriore passo verso la prevezione, nella consapevolezza che la costruzione e messa in funzione del bacino di laminazione avrà tempi lunghissimi. E' stata inoltre ulteriormente sollecitata al Consorzio di Bonifica l'installazione di due idrometri per la misurazione dei livelli del Fibbio e della Rosella.

Lettera del Comune di San Martino con richiesta sistema di allertamento

Fonte infomazioni: San Martino Buon Albergo – Facebook

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.