“Comitato Ambiente Montorio” – Resoconto Incontro 26/11/2015


Incontro “Comitato Ambiente Montorio” e “Superbeton S.p.A.”. Resoconto e documentazione

 

superbeton web

Buongiorno gentile Redazione di “montorioveronese”,
chiediamo ospitalità sul vostro sito per un aggiornamento circa l’incontro avvenuto il giorno 26/11/2015 con i rappresentanti della società “Superbeton S.p.A.”
Buongiorno a tutti,
a seguito dell’ invito ad un incontro rivolto alla società Superbeton Spa da parte del “Comitato Ambiente Montorio” ci siamo incontrati il giorno 26/11/15 alle ore 20,45 presso l’interrato della sala Circoscrizionale Papa Giovanni II a Montorio.
Erano presenti in rappresentanza della società Superbeton SpA il dr. Giandomenico Spinato, Responsabile Ambiente, il rag. Graziano Coletti, Responsabile Comunicazione e Marketing. Mentre il signor Brunelli era espressione della società Brunelli Placido Franco Srl.
Presenti in sala circa 35 persone in rappresentanza dei condomìni di Via dei Tigli, di Via del Vegron, Via Antonio da Legnago e di Via Olmo. Tutti di Montorio.
Abbiamo rappresentato il disagio e la preoccupazione dei residenti in ragione dell’odore molesto di bitume emesso in atmosfera nella fase di lavorazione del conglomerato oltre al rumore prodotto e le polveri sollevate durante l’attività.
Il signor Spinato Giandomenico ha dichiarato che talune azioni di miglioramento, già oggetto peraltro delle prescrizioni contenute nell’autorizzazione AUA di cui al “Quadro Prescrittivo”, saranno prontamente messe in esercizio nel breve. Altre invece saranno realizzate conseguentemente a quanto rappresentato dal Comitato durante la serata.
Durante il mese di dicembre 2015 l’attività dell’impianto subirà un calo rimanendo totalmente sospesa durante  i mesi di gennaio e febbraio 2016. Ci è stato assicurato che alla ripresa, nel marzo 2016, il disagio sarà (quasi) totalmente annullato. Lo andremo evidentemente a verificare nel proseguo.
Nel frattempo abbiamo ricevuto notizia di una riunione convocata, dalla Provincia di Verona, il giorno 25 novembre 2015 alle ore 11,30 presso la Sala Riunioni del Settore Ambiente della Provincia di Verona avente ad oggetto (allegato):

“convocazione di una conferenza per la valutazione delle modifiche/integrazioni da apportare al provvedimento autorizzativo AUA n. 1853/15 del 23/05/15 al fine di migliorare le criticità rilevate dal sopralluogo

​ ​

effettuato da ARPAV il 10/09/15 presso la società Superbeton SpA di Via del Vegron n. 3, loc. Soriane, frazione Montorio a Verona”

.
Ad oggi non abbiamo contezza circa gli esiti dell’incontro con i conseguenti provvedimenti di adozion
​e deliberat
​i da apportare conseguentemente all’interno del ciclo produttivo dell’attività esercitata dalla società Superbeton SpA.
A tal fine il giorno 09/12/15 è stata inviata, da parte del “Comitato Ambiente Montorio” a mezzo PEC,  una formale richiesta di aggiornamento in merito agli esiti della riunione a:
  1. Settore ambiente Comune di Verona;
  2. Settore ambiente Provincia di Verona;
  3. ARPAV;
  4. Polizia Provinciale di 
    ​Verona
    (cc)​;
  5. ULSS 20 Verona 
    (cc)

    .

Nella PEC è stato inoltre chiesto

 ad ARPAV di poter installare una centralina di monitoraggio della qualità dell’aria nelle immediate vicinanze dell’area in cui insite la società Superbeton Spa (e la società Biondan Spa) al fine di monitorare le emissioni in atmosfera degli inquinanti (*) prodotti dall’attività lavorativa di cui al “Quadro Prescrittivo” indicato nell’AUA. 

​Abbiamo evidenziato che i

n considerazione della prevista sospensione dell’attività lavorativa nei mesi di gennaio e febbraio 2016 sarebbe opportuno procedere in quei mesi alla rilevazione del monitoraggio dell’aria salvo poi confrontare i dati raccolti con quelli riscontrati a seguito della ripresa dell’attività produttiva da parte della società Superbeton SpA.

Evidentemente ​aver evidenziato con forza e puntualità il problema ambientale agli Enti Pubblici preposti ha sortito l’effetto attentivo da parte di quest’ultimi. Questo deve significare per tutti noi la testimonianza che “non dobbiamo mai girarci dall’altra parte” e che il problema di pochi, oggi, potrebbe essere il problema di molti, domani. 
Se volete essere aggiornati sul proseguo di tale iniziativa, aderire al “Comitato Ambiente Montorio” o volete inviarci le vostre segnalazioni e/o suggerimenti lo potrete fare scrivendo a:

comitato.ambiente.montorio@​pec.it

Saluti cordiali.
per il     “Comitato Ambiente Montorio” 
                             Tosi Marco
                           Franzon Laura
                          Speciale Alberto
(*) Inquinante: Polveri – CO – NO2 – SO2 – IPA – Benzene – COT – H2S – Aldeidi
 
Documentazione
Articoli Correlati
Foto scattata il 17 ottobre 2015
superbeton web
Foto scattata il 12 ottobre 2015
superbeton3 web
Foto scattata il 30 ottobre 2015 con cofanatura
superbeton2 web

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.