Esondazione – Attiva la telecamera in Loc. Confin in Valsquaranto


esondazione_videocamera_confinTorrente Squaranto tele-controllato con video camera e centralina microclimatica

Dopo circa 3 anni dall’ultima esondazione (16 maggio 2013) è entrato in funzione il sistema di monitoraggio per il torrente Squaranto.

Già da oggi l’innovativo sistema permette di visualizzare collegandosi all’indirizzo:

nuovo url (30 agosto 2017):

http://webcam.comune.verona.it/squaranto/

http://webcam.comune.verona.it/squaranto/index800.html

 http://213.171.96.200/squaranto/ (vecchio link non più attivo)

la situazione del torrente in località Confin in Valsquaranto a circa 5 chilometri a nord della paese di Pigozzo.

Tutti gli utenti di internet possono osservare in diretta l’alveo del torrente e l’asta idrometrica graduata. La telecamera, appositamente installata, invia sui computer collegati un’immagine fissa, aggiornata ogni 3 minuti.

Inoltre, a monte, nel territorio del comune di Roveré Veronese dovrebbe presto essere installata una centralina microclimatica con sensori e pluviometri che monitorano la quantità di pioggia che sta cadendo e che presumibilmente andrà, in caso di forti precipitazioni, ad ingrossare il torrente.

Telecamera e sensori sono collegati alla Centrale operativa della polizia municipale che, in caso di allerta, può quindi attivarsi per mettere in sicurezza i cittadini delle aree interessate.

29 Febbraio 2016 – ore 09.45 – 30 cm d’acqua nel torrente Squaranto

squarant20160229o

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.