Murara: siamo agli sgoccioli


Fossa Murara alimentata a difficoltà dalle sorgenti basse

La fossa Murara solitamente è alimentata dalle sorgenti del laghetto Squarà. In questo periodo di estrema siccità sarebbe già a secco da mesi. Per evitare ciò viene alimentata attraverso un by-pass sotto via Sodelle dalle acque provenienti dalle sorgenti basse dell’area detta “Le Scalette”.

Purtroppo anche la portata d’acqua di queste sorgenti sta diminuendo e l’apporto verso la fossa Murara è agli sgoccioli, come mostra questo breve filmato di Alberto Feriotti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.