Solstizio d’estate al Piloton tra fascino e magia


Musica all’alba sul “Mons Aureus”

Appuntamento musicale all’alba del 21 giugno al Piloton, la pietra conficcata sulla dorsale a nord del Castello di Montorio, all’incrocio tra antichi sentieri.

Il Piloton, la misteriosa pietra, il betile (dall’ebraico beth ‘EI, che significa “casa di Dio”) o megalito (dal greco “grossa pietra”) la cui origine è sconosciuto ma che antiche legende ipotizzano essere stato posizionato dai primi abitanti di Verona.

Alba insieme con note di chitarra classica e poesie per un’esperienza unica al sorgere del sole organizzato dal Comitato Fossi Montorio.

Il filmato

Solstizio d’estate al Piloton 2019 from montorioveronese on Vimeo.

 


Il “piloton” antico monolite (prea fita) sull’omonima collina che sovrasta Montorio.

Il programma prevede:

– ritrovo ore 5 piazzale chiesa vecchia di Montorio (laghetto Squarà)

– salita a piedi al piloton (30 minuti)

– attesa insieme del primo raggio di sole (ore 6 circa)

– brani di musica classica con duo di chitarre

– recitazione di poesie

– colazione offerta

– conclusione manifestazione ore 8

Pagine correlate:

Solstizio al Piloton 2018 – Musica all’alba

Solstizio al Piloton 2017 – Musica all’alba – Foto e Filmati

Solstizio d’estate 2016 al Piloton – Le foto e i filmati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.