COVID19: Comune di Verona, disposizioni conseguenti relative all’utilizzo di spazi ed aree comunali


La Direzione Generale del Comune di Verona ha emesso questa mattina, 24 febbraio, l’Ordine di Servizio n. 12 “Disposizioni conseguenti relative all’utilizzo di spazi ed aree comunali” in aderenza all’Ordinanza del Ministro della Salute d’intesa con il Presidente della Regione Veneto n. 1 del 23 febbraio 2020 “Misure urgenti in materia di contenimento e gestione dell’emergenza epidemiologica da COVID19”.

Il Direttore Generale, in conformità a quanto stabilito nell’Ordinanza contingibile e urgente n. 1 in data 23 febbraio 2020 a firma del Ministro della Salute d’intesa con il Presidente della Regione Veneto – con la quale, allo scopo di evitare il diffondersi del COVID-19 nel territorio regionale, vengono adottate misure straordinarie per il contenimento adeguato per contrastare l’evolversi della situazione epidemiologica – dispone CON EFFETTO IMMEDIATO E FINO AL 1° MARZO 2020 COMPRESO:

  1. per gli IMPIANTI SPORTIVI: la sospensione delle attività degli impianti sportivi
    comunali;
  2. per le ATTIVITA’ CULTURALI: la sospensione dei servizi di apertura al pubblico di
    tutti i musei, monumenti (Arena compresa), biblioteche, centri di lettura, con
    sospensione di tutte le mostre ed eventi in corso compresa l’attività dell’UEP
    (Università dell’Educazione Permanente ;
  3. per le MANIFESTAZIONI: la sospensione di tutte le manifestazioni ed iniziative di
    qualsiasi natura presso immobili comunali e su suolo o area comunale;
  4. per i SERVIZI SOCIALI: la sospensione delle attività dei Centri Diurni, Centri per
    Anziani Protagonisti, Centri Aperti e Spazio Famiglie;
  5. per le POLITICHE EDUCATIVE SCOLASTICHE E GIOVANILI: chiusura dei servizi
    educativi per l’infanzia e strutture similari e sospensione delle attività dei Centri di
    aggregazione giovanile;
  6. per lo STATO CIVILE: la celebrazione dei matrimoni potrà avvenire, nelle sedi
    previste, con la sola presenza del celebrante ufficiale, degli sposi e dei testimoni.
  7. I Dirigenti delle strutture organizzative interessate provvederanno tempestivamente
    agli adempimenti conseguenti.

Alberto Speciale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.