Il Tar respinge la richiesta della superbeton


Rimane valida la chiusura imposta dalla Provincia di Verona

Il TAR del Veneto ha respinto la richiesta di riprendere la produzione da parte della Superbeton dopo che erano state revocate tutte le autorizzazioni ad operare nell’impianto di Via Del Vegron a Montorio dove la ditta svolgeva attività di produzione di bitume. L’azienda aveva anche chiesto un risarcimento alla Provincia di Verona di 5 milioni di euro. Intanto il giudizio di merito è stato fissato per il prossimo 29 Aprile.

Decreto Tar 09 aprile 2020

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.