Fantasmi a Montorio – Benvenuti a Montorio


60 anni di Benvenuto: Piazza Buccari 1954-2014

Articolo pubblicato il 18 aprile 2014 e aggiornato l’11 agosto 2020

fantasmi 01benvenuti

Montorio inizia lungo l’antica strada dell’Olmo, che si snoda attraverso il centro della Frazione, lasciando sui due lati le case nuove, vecchie e antiche.
Arrivando da Verona, oggi il limite dell’abitato non è più chiaramente delineato come un tempo.
Mura di confine, prati, campi immensi e fattorie, hanno lasciato il posto a condomini, attività, indicatori di traffico, parcheggi.

Ma fino a poco tempo fa il panorama e l’impatto per chi arrivava da Verona erano completamente diversi…
Il muro della Guerrina a destra, campi e prati, il muretto lungo vio Olmo a sinistra, e solo poi, finalmente, ecco presentarsi il primo cuore di Montorio: Piazza Buccari.

60 anni di Benvenuto: Piazza Buccari 1954-2014

Chi entrava a Montorio, 60 anni fa, tra le rare auto e la larga strada bianca e polverosa, vedeva apparire la piazza, spoglia e senza i grandi alberi e giardini.
A sinistra un grande muro, a destra le case della via, null’altro o poco più.
Ma era proprio questa l’immagine che portava e porta ancora oggi nel cuore: l’immagine che gli faceva dire “eccomi, ora sono a casa” .

 

fantasmi 01viaolmo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.