Raccolta solidale di aiuti umanitari


RACCOLTA SOLIDALE DI MATERIALE UMANITARIO PER LA BONSIA ERZEGOVINA

Nelle ultime settimane sono state diffuse molte notizie sulle condizioni disumane delle migliaia di persone migranti bloccate sul confine della Bosnia Erzegovina con la Croazia. Le temperature gelide stanno mettendo in serio pericolo la vita di coloro che sono costretti a cercare un rifugio di fortuna nelle vecchie fabbriche o case abbandonate o addirittura si trovano costrette a vivere in tende nei boschi spesso con accesso limitato ad acqua, beni alimentari ed elettricità.
Come One Bridge To Idomeni abbiamo deciso di organizzare una raccolta solidale di materiale in supporto a No Name Kitchen, ONG attiva nelle città di Velika Kladuša e Bihać, a noi vicina per ideali e operato.

Raccoglieremo il materiale presso la CHIESA DI SAN FELICE EXTRA, venerdì 22, sabato 23, martedì 26 e giovedì 28 dalle 18.00 alle 19.30 e domenica 24 dalle 11.00 alle 13.00

Per informazioni o domande scrivi a info@onebridgetoidomeni.com
o contatta
Matteo +39 3483751877
Serena +39 3482389844
Mariavittoria +393473472299
https://www.facebook.com/onebridgetoidomeni/

Ogni aiuto è prezioso. Puoi contribuire con una donazione che verrà utilizzata per sostenere le persone migranti in Bosnia Eregovina.

IBAN Banca Etica: IT95S0501812101000012405106
Intestato a: One Bridge to Idomeni
Causale: Donazione Progetto Bosnia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.