Regione Veneto: Bando “Borse di Studio” per studenti Anno Scolastico 2020-2021


Con Deliberazione n. 225 del 2 marzo 2021 la Giunta regionale del Veneto approva il Bando per l’erogazione di “Borse di Studio”, per l’Anno Scolastico 2020-2021, a favore degli studenti residenti in Veneto che frequentano le Istituzioni scolastiche di secondo grado, statali e paritarie.


Le Borse di Studio sono finalizzate all’acquisto di libri di testo, di soluzioni per la mobilità e il trasporto, nonché per l’accesso a beni e servizi di natura culturale. Il provvedimento non comporta impegno di spesa.

Lo schema di Decreto del Ministro dell’Istruzione, recante la disciplina delle modalità di erogazione delle Borse di Studio per l’anno 2020, di cui all’articolo 9, comma 4, del Decreto Legislativo n. 63/2017, approvato in sede di Conferenza Unificata del 17 dicembre 2020  ha ripartito tra le Regioni la somma di € 39.700.000,00 a valere sul “Fondo unico per il welfare dello studente e per il diritto allo studio”, per l’erogazione delle Borse di Studio per l’anno 2020.

La somma assegnata alla Regione del Veneto è di € 2.242.193,30.

Le “Borse di Studio” sono destinate alle famiglie degli studenti residenti nel territorio regionale frequentanti le istituzioni scolastiche statali e paritarie (private e degli enti locali), nell’adempimento del diritto-dovere di istruzione e formazione e dell’obbligo di istruzione. L’importo di ciascuna Borsa di Studio è determinato in misura non inferiore a € 200,00 e non superiore a € 500,00.

Per poter accedere al beneficio i richiedenti devono appartenere a nuclei familiari che abbiano un livello ISEE non superiore a € 15.748,78, tale indicatore tiene conto dei redditi di tutti i componenti il nucleo familiare, dei patrimoni mobiliari e immobiliari e della composizione del nucleo familiare.

All’Allegato A del Bando sono descritte le diverse fasi del procedimento e le azioni che devono svolgere i soggetti coinvolti nello stesso, vale a dire il richiedente la Borsa di Studio, l’Istituto scolastico competente, la Regione del Veneto e il Ministero dell’Istruzione.

Il richiedente la “Borsa di Studio”, che deve appartenere ad una delle categorie previste dall’articolo 2 del Bando di cui all’Allegato A, dal 26/04/2021 al 04/06/2021 dovrà inviare all’Istituzione scolastica frequentata dallo studente, via web, la propria domanda e dovrà presentare la documentazione prevista con le relative modalità. A seguire ciascun Istituto scolastico, dal 26/04/2021 al 21/06/2021, svolgerà l’istruttoria informatica delle domande di Borsa di Studio ricevute e le invierà alla Regione del Veneto.

Al termine il Ministero dell’Istruzione erogherà le Borse di Studio sulla base dell’elenco dei beneficiari trasmesso dalla Regione del Veneto.

Alberto Speciale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.