Presentazione al Castello di Montorio del percorso trekking “Grande Anello della Storia” 1


Presentata questa mattina al Castello di Montorio alla presenza dei Rappresentanti della Circoscrizione 8^ e delle Associazione la Carta panoramica dei sentieri e il nuovo percorso da trekking “il grande anello della Storia”, oltre 17 km percorribili  sia a piedi che in bicicletta.


La Circoscrizione 8^ ha realizzato un articolato progetto di valorizzazione del proprio territorio, dei suoi sentieri naturalistici e dei numerosi siti storici in esso presenti. Gli obiettivi che caratterizzano il progetto  sono  la cura, il ripristino e la pubblicizzazione della rete dei sentieri che collegano le diverse frazioni del vasto territorio dell’ 8^ Circoscrizione. La scelta progettuale nasce dalla convinzione  che le vere ricchezze e particolarità da evidenziare della nostra Circoscrizione siano il suo territorio e la proposta  culturale e paesaggistica che può offrire. Gli incredibili scorci paesaggistici e gli antichi ed unici monumenti storici presenti nelle nostre due vallate, la Valpantena e la Valsquaranto possono a pieno titolo inserirsi nella proposta turistico culturale della città di Verona.

Il progetto è stato realizzato grazie alla preziosa collaborazione  tra l’Amministrazione Circoscrizionale e le Associazioni del territorio e al generoso contributo di gruppi di cittadini volontari e che hanno messo a disposizione le loro conoscenze e competenze per amore del proprio territorio.

E’ un percorso imperdibile per gli amanti della storia e del trekking, in quanto la bellezza dei luoghi e le numerose testimonianze storiche di almeno 2000 anni lo rendono un’ esperienza unica per l’ escursionista  e il ciclista, che si avventurerà a percorrerlo.

     «La circoscrizione 8^ quest’anno ha deciso di lavorare sulla valorizzazione del territorio in quanto siamo convinti che il nostro territorio la sua offerta paesaggistica culturale e monumentale sia la vera ricchezza per evidenziare la Circoscrizione valorizzarla da evidenziare e lo abbiamo fatto con il contributo delle associazioni». Inizia con queste parole la conferenza stampa di Alma Ballarin, Presidente della 8^ Circoscrizione.

«Abbiamo previsto il rifacimento della cartina panoramica dei sentieri – prosegue la Presidente Ballarin – sul retro troviamo 18 sentieri di varie lunghezze, dai 30 minuti alle 2 ore, la grande novità è  “Il grande anello della storia di Storia”, 17 km di cammino. Si tratta di un percorso circolare, da Trekking, percorribile anche in bicicletta che ci porta a visitare tutti i maggiori siti storici dell’ottava circoscrizione, si parte dal Castello di Montorio passando dai ruderi della chiesetta di S. Venerio, Forte Preara (o Werk John), il Piloton, si arriva a Maroni per poi scendere dal piccolo Stelvio passando dallo splendido Ipogeo di S. Maria in Stelle e la chiesetta di S. Zeno, proseguendo si incontrano Villa Balladoro e Villa Vendri ed infine, questo percorso circolare paesaggisticamente straordinario, si conclude tornando al Castello di Montorio». 

Ballarin ha ricordato che il progetto è stato realizzato grazie alla collaborazione delle molte associazioni del territorio, il NOI di Novaglie che ha studiato e realizzato e tracciato “Il grande anello della storia di Storia”, il Comitato fossi Montorio che invece ha realizzato i cartelli dei sentieri, con particolare riguardo alla descrizione degli stessi, la nostra associazione che ha messo a disposizione da grande bagaglio informazioni presenti nei nostri archivi, gli Alpini di Montorio attraverso il fattivo aiuto nella logistica, la pulizia dei sentieri e fornitura di materiale, l’Ipogeo di Stelle  che ha messo a disposizione la propria esperienza avendo già realizzato un progetto simile. Menzione anche per l’architetto Stefano Zonato il quale ha realizzato materialmente la cartina e per il personale della Circoscrizione 8^, questa mattina rappresentata da Tiziano Spillari.

La Presidente infine nel ringraziare anche il Presidente dell’Associazione Due Valli Luciano Corsi che questa mattina ha aperto le porte del Castello per ospitare l’evento ha annunciato che riaprirà il Castello di Montorio entrando finalmente nella fase operativa del Patto di Sussidiarietà, il 29 giugno infatti ci sarà il primo evento un concerto del Coro Scaligero dell’Alpe.

Per una maggior fruibilità del progetto sulle cartine e sui cartelli di promozione territoriale e turistica, presenti sui vari sentieri  installati nel mese di febbraio, è presente un QRCode che una volta scansionato con l’apposita App, rimanda al sito della Circoscrizione 8^, nel quale  si troveranno approfondimenti sui siti storici, sui diversi percorsi  e le tracce Gps che potranno guidare l’ escursionista nel cammino tracciate da Edoardo Verdari. Quindi il ciclista o il camminatore potranno utilizzare questo strumento di navigazione che gli consente di percorrere il percorso nella maniera corretta. Anche grazie all’aiuto di Gariele del Piccolo Stelvio, che da anni si occupa gratuitamente della pulizia e della manutenzione del percorso.

«I prossimi passi – dichiara Alma Ballarin –  saranno l’inserimento di questo percorso tra gli Itinerari della Regione Veneto e la creazione di una Rete, voglio che questo progetto sia a testimoniare un nuovo modo di lavorare dell’ottava Circoscrizione, con il coinvolgimento, oltre dell’Amministrazione, delle associazioni e dei cittadini volontari anche delle attività commerciali, perchè sul territorio abbiamo delle eccellenze che ci possono invidiare in tutta Italia».

Con la frase «C’è ancora molto lavoro da fare» chiude la conferenza Carlo Beghini, consigliere di Circoscrizione presente all’evento insieme alle colleghe Ruffo, Rigo, Fasoli.

La Carta dei sentieri è disponibile presso le Biblioteche civiche di Verona, negli uffici della circoscrizione 8^ ed in alcuni esercizi commerciali che hanno dato la loro disponibilità.

Alberto Speciale

 

 

 

 

 

 


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Un commento su “Presentazione al Castello di Montorio del percorso trekking “Grande Anello della Storia”