Amia all’opera al lager di Montorio


Operazioni di pulizia e sfalcio erba al campo di concentramento di Montorio

Ieri gli operatori di Amia Verona sono intervenuti con mezzi meccanici presso il campo di concentramento di Montorio per la pulizia dell’area esterna. Oltre allo sfalcio della vegetazione infestante hanno provveduto alla sistemazione degli spazi e alla rimozione del materiale probabilmente risalente al periodo della costruzione della tangenziale.

Un intervento concordato, su richiesta delle associazioni montorioveronese.it e Figli della Shoah, con il presidente di AGSM-AIM Stefano Casali, il presidente di AMIA Verona Bruno Tacchella, il Comune di Verona e la Circoscrizione 8^ lo scorso 31 gennaio a margine della presentazione del “Progetto di valorizzazione del luogo della Memoria lager di Montorio“.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.