Avviso per rilascio concessione immobile comunale in Via Castello S. Felice


L’Amministrazione Comunale ha pubblicato un Avviso pubblico per il rilascio in concessione un immobile comunale sito in Via Castello S. Felice, 7 (interno Parco delle Colombare) – N.C.E.U. Foglio 131 – Particella 176  sup. mq. 917,15 – composto da: piano terra/piano primo/piano secondo/piano terzo più area verde di circa 2.000 mq. La struttura è dotata di ascensore interno e due ampie terrazze.

Il fine dell’Amministrazione è quello di permettere che nell’immobile venga svolto un servizio rivolto a soggetti autistici e ai loro familiari. Il bene dovrà essere destinato esclusivamente a centro di accoglienza e recupero di soggetti autistici e ad attività socio sanitarie a favore degli stessi. Il presente avviso è riservato a soggetti del Terzo Settore (Associazioni, Fondazioni, Onlus ecc..) senza scopo di lucro, operanti nell’ambito di accoglienza e recupero soggetti autistici e ad attività socio sanitarie a favore degli stessi operanti in tale ambito che abbiano la propria sede nel territorio della città di Verona e provincia.

Il valore di mercato del canone annuale di concessione è di € 82.320,00, tuttavia, al predetto canone potrà essere applicabile, secondo le normative di riferimento e considerata l’attività socio-sanitaria da svolgersi presso l’immobile in oggetto, un abbattimento fino al massimo del 100%, del canone stesso. 

Gli interessati dovranno formire una compiuta descrizione del proprio progetto di utilizzo dell’immobile che ai fini dell’assegnazione sarà valutato in via discrezionale dalla Giunta Comunale, secondo quanto disposto dal Regolamento Comunale per la gestione del Patrimonio Immobiliare, anche con riferimento all’ Art 6 Regolamento Gestione Patrimonio

I soggetti interessati dovranno manifestare il proprio interesse mediante comunicazione scritta, entro le ore 13.00 del giorno 26 marzo 2022 tramite:

Ogni riscontro all’Avviso costituirà una mera manifestazione di interesse non vincolante né per l’associazione interessata né per l’Amministrazione Comunale che mantiene la facoltà di destinare l’immobile ad altri utilizzi o di assegnare lo stesso ad altri soggetti.

Alberto Speciale

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.