Tessera elettorale: servizio rapido con la prenotazione online e telefonica


Il ritiro in via Adigetto o nelle circoscrizioni

Il rilascio delle tessere elettorali si fa sempre più rapido. Attraverso l’app Filavia o telefonando agli uffici di via Adigetto è possibile lasciare i propri dati per il rinnovo o il duplicato e fissare direttamente l’appuntamento per il ritiro. Pochi secondi per avere il nuovo documento in mano, scegliendo se recarsi in centro o sotto casa, negli uffici decentrati delle Circoscrizioni.

Il servizio, garantito tutto l’anno, è potenziato in prossimità delle votazioni. Comprese le amministrative che interesseranno Verona il prossimo 12 giugno.

Prenotazioni. Basta accedere all’app Filavia Booking e seguire il percorso “Comune Verona – Ufficio Elettorale” e quindi “Richiesta tessera elettorale”, compilando i campi previsti e scegliendo giorno e ora di ritiro. Oppure telefonare al numero 045 2212210, dal lunedì al venerdì dalle ore 8 alle 18. È anche possibile lasciare il proprio numero di telefono sul quale si viene richiamati entro due giorni lavorativi. Il sistema invia un’email ed un sms di conferma con il giorno, l’ora e il numero assegnato per la chiamata allo sportello.

Ritiro via Adigetto. Lo sportello elettorale è dedicato unicamente a questo servizio. Rispettando il giorno e l’orario della prenotazione, in pochi secondi si può ritirare la nuova tessera elettorale. Nelle due giornate precedenti il voto, venerdì 10 e sabato 11 giugno, lo sportello Adigetto sarà ulteriormente potenziato per il rilascio delle tessere elettorali, dalle 9 alle 18, compresa la domenica del voto, 12 giugno, per tutta la durata delle operazioni di voto, quindi dalle 7 alle 23.

Richiesta e ritiro nelle Circoscrizioni. Anche nelle Circoscrizioni è possibile richiedere e ritirare le tessere elettorali. Il servizio è garantito quindi anche negli sportelli decentrati che, il martedì e il giovedì mattina, sono dedicati al rinnovo e al duplicato dei documenti necessari al voto. L’accesso è libero, non serve appuntamento.

Numeri. Sono 3.824 le tessere già emesse nei primi 4 mesi del 2022, quasi 7 mila nel 2021 e 11 mila per ciascuno dei tre anni precedenti. Nell’ultima tornata elettorale, per le regionali, allo sprint finale ne erano state emesse 1.500 in due giorni, con tempi di attesa di un minuto.

“L’esercizio democratico del voto è un diritto che il Comune garantisce a tutti – spiega l’assessore ai Servizi demografici -. Questo è interesse di tutti e soprattutto un dovere per uffici e amministratori. Non c’è motivo per comportarsi diversamente. Come sempre, il servizio è stato organizzato in modo da assicurare a tutti il diritto di voto, senza togliere tempo a chi ha bisogno del rinnovo di una tessera scaduta o di un duplicato per smarrimento. Già organizzato anche il potenziamento in prossimità delle scadenze. Un servizio efficiente che funziona e garantisce ai cittadini di avere in pochi minuti la nuova tessera in mano. Nessuno resterà fuori dal seggio. Non è mai successo”.

Fonte informazioni: Comune di Verona

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.