Dona il tuo 5×1000 a montorioveronese.it. Firma e scrivi 93191990238


Per donare il tuo 5 per mille a montorioveronese.it basta una firma e scrivere il nostro codice fiscale 93191990238. Pubblicati ieri sul sito dell’AdE i dati relativi alle preferenze espresse dai contribuenti nella propria dichiarazione dei redditi, a montorioveronese.it saranno accreditati 916,65 euro 


Dopo la pubblicazione dell’elenco permanente degli Enti del volontariato accreditati per l’esercizio di imposta 2021 ai fini della fruizione del 5 per mille, tra cui figura anche la nostra Associazione, ieri, 10 giugno, sono stati pubblicati sul sito dell’Agenzia delle entrate i dati relativi alle preferenze espresse dai contribuenti nella propria dichiarazione dei redditi. Assegnati quasi 507 milioni di euro a enti di volontariato, ricerca sanitaria e scientifica, associazioni sportive dilettantistiche, enti per la tutela dei beni culturali e paesaggistici ed enti gestori delle aree protette.

     Nella specifica sezione dell’Agenzia delle entrate è possibile consultare l’elenco complessivo dei beneficiari e quello degli ammessi e degli esclusi. Tra i beneficiari (parte 03, pag. 333) compare anche la nostra Associazione che ha raccolto, in base alle scelte espresse dai contribuenti, un totale di 916,65 euro che saranno accreditati a settembre 2022.

Il Presidente con il Direttivo dell’Associazione ringrazia di cuore quanti hanno firmato la scelta del proprio 5×1000 Irpef scegliendo montorioveronerse.it.

L’Associazione montorioveronese.it è tra gli Enti del Terzo Settore (in attesa dell’iscrizione al RUNTS a seguito della migrazione dal Registro regionale delle Associazioni di Promozione Sociale) che risulta iscritta nell’elenco pertanto potrà ricevere la vostra scelta di destinazione dell’Irpef .

Il 5×1000 non sostituisce l’8×1000 ma vi si aggiunge. La devoluzione dell’8×1000 è una scelta che ogni contribuente può continuare a fare indipendentemente dalla possibilità di destinare il 5×1000.

Cosa devo fare devolvere il proprio 5×1000 a montorioveronese.it?

Nel modulo della Dichiarazione dei redditi (730, CU, Unico) troverete un riquadro per il 5×1000, apponete la vostra firma nel primo riquadro a sinistra “Sostegno del volontariato e delle altre organizzazioni non lucrative di utilità sociale, delle associazioni di promozione sociale, …” e riportate sotto la firma il nostro codice fiscale: 93191990238.

Chi può donare il 5×1000?  Tutti coloro che fanno la dichiarazione dei redditi presentando il modello Unico o 730 e tutti coloro che hanno ricevuto il la Certificazione Unica (CU) ma non presenteranno la dichiarazione dei redditi.

Fino a quando il 5×1000 e il 2×1000 può essere donato? La scelta per la destinazione segue le seguenti date e regole:

  • per il modello 730 e 730 precompilato: fino al 30 settembre 2022;
  • per la Certificazione Unica 2021: fino al 31 ottobre 20212
  • per il modello Unico delle Persone Fisiche: fino al 30 giugno 2022 (presentazione cartacea tramite ufficio postale) oppure fino al 30 novembre 2022 (presentazione telematica diretta o tramite intermediario). 

Attenzione, i contribuenti esonerati dall’obbligo di presentazione della dichiarazione possono effettuare le scelte per la destinazione dell’8, del 5 e del 2 per mille dell’Irpef, presentando la scheda, in busta chiusa, entro il 31 ottobre 2022:

  • allo sportello di un ufficio postale che provvederà a trasmettere la scelta all’Amministrazione finanziaria. Il servizio di ricezione della scheda da parte degli uffici postali è gratuito. L’ufficio postale rilascia un’apposita ricevuta.
  • a un intermediario abilitato alla trasmissione telematica (professionista, Caf, ecc.). Quest’ultimo deve rilasciare, anche se non richiesta, una ricevuta attestante l’impegno a trasmettere la scelta. Gli intermediari hanno facoltà di accettare la scheda e possono chiedere un corrispettivo per l’effettuazione del servizio prestato.
  • direttamente attraverso i servizi telematici dell’Agenzia.

La busta da utilizzare per la presentazione della scheda deve recare l’indicazione “Scheda per le scelte della destinazione dell’otto, del cinque e del due per mille dell’Irpef”, il codice fiscale, il cognome e nome del contribuente. La scheda deve essere integralmente presentata anche se se è stata espressa soltanto una delle scelte consentite (8, 5 o 2 per mille dell’Irpef).

 

Manuela Borrini, Luca Minucelli, Marta Morbioli, Roberto Rubele, Alberto Speciale

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.