Dante profeta di speranza: “Il mio Paradiso” dal 19 aprile a Castel San Pietro


Al via la tera e ultima tappa del progetto “Dante Profeta di speranza“. 

Il Mio Paradiso” sarà visitabile dal 19 aprile al 16 giugno 2024 a Verona, presso la suggestiva location di Castel San Pietro, che già lo scorso anno ha ospitato oltre 18.000 visitatori lungo le balze del Purgatorio e che ora si prepara a farci spiccare il volo tra pianeti e cieli.

La cifra stilistica del progetto è sempre la stessa: le domande dei ragazzi di oggi trovano risposta nel testo di Dante, accompagnate dai commenti del prof. Franco Nembrini e dalle stupende immagini dell’illustratore Gabriele Dell’Otto.

Il progetto “Dante profeta di speranza” si pone uno scopo chiaro: fare in modo che i giovani si accostino alla Divina Commedia con passione, perché possano entrare all’interno dei versi del Paradiso con le proprie domande esistenziali aperte, alla ricerca di un senso pieno per la vita. 

La vera novità di questa mostra è rappresentata dalle sue guide: ragazzi del Triennio delle scuole Secondarie di secondo grado, grazie all’attività dei PCTO (Percorsi per le competenze trasversali e per l’orientamento), vengono formati sui contenuti del percorso, per poterlo presentare ai propri compagni di scuola e a tutti i visitatori. 

La mostra è aperta dalle 8.30 alle 12.00 e dalle 14.30 alle 19.00, tutti i giorni dal lunedì alla domenica

La mostra è gratuita ma visitabile esclusivamente prenotando, già da ora, la visita sul sito Dante profeta di speranza

Per chiedere e ricevre maggiori informazioni telefonare al numero +39 375584818 oppure scrivere a info@danteprofetadisperanza.i

Alberto Speciale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.