Mostra in piazza delle Penne Nere degli studenti della Scuola media “Simeoni”


Pensieri ed emozioni sospesi nella bolla !

Pensieri, sensazioni, paure, desideri e speranze, maturati in questo delicato e difficile periodo e in quello del trascorso lockdown primaverile, si esprimono attraverso immagini generate dal processo fantasioso.  L’arte è una finestra di libertà, in particolare quando ci si sente chiusi, limitati, un po’ imprigionati può offrire un’apertura per uscire con l’immaginazione, la fantasia, la creatività. È uno strumento potente che gli esseri umani hanno da sempre utilizzato per esprimere e superare paure, ritrovare spazi costruttivi dentro se stessi anche nei momenti meno positivi.
 Perciò, in questi mesi particolari, i ragazzi sono stati stimolati a dedicarsi alla realizzazione di elaborati artistici, anche con la finalità di farli riflettere sugli insegnamenti che può offrire un’esperienza di vita difficile. Ed ecco che appaiono negli elaborati la capacità di resistere, la forza di volontà e l’importanza dei valori affettivi.

La mostra è in piazza delle Penne Nere a Montorio

prof.sse Manuela Briani e Maria Luisa Fasoli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.